PORTALE DI MARIOLOGIA - Enciclopedia
PORTALE DI MARIOLOGIA  
  Login o Registrazione
 
 Menu
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Mp3 Player
· Raccolta video
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie










 Inserti Speciali





























 Nuovi in Biblioteca
  Maria di Nazareth. Il suo sì, la nostra sequela
  Maria. La madre che salva
  L' Immacolata nella vita di don Dolindo Ruotolo, padre Pio e don Giuseppe Tomaselli, figlio spirituale di don Bosco
  Meditare e contemplare il Rosario
  Caterina Labouré, la veggente silenziosa
  Un dono dall'alto. Il voto mariano della consacrazione illimitata all'Immacolata
  Maria nella storia salvifica. Mariologia
  Il Natale di Maria. Nove meditazioni con i colori di Giotto
  Medjugorje. Segreti e messaggi
  A Maria. La Sicilia devota
  Uomini e Maria
  Le Madonne di Raffaello
  L' Annunciazione nell'arte d'Oriente e d'Occidente
  Newman Opere. Maria
  Maria. La sua vita tra storia e incanto
 Pensieri
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli
Ultimi 15 Articoli

Santa Maria dell'Avvento


Maria modello della donna: antropoanalisi della ''Mulieris Dignitatem''


La mediazione salvifica della Madre di Dio:


Culto e pietà mariana nel medioevo (secoli XI-XVI)


Nove popolari canti mariani


Salve Regina


Unicità della cooperazione di Maria alla salvezza


Totus tuus: la presenza di Maria nella vita del cristiano


Maria, ''Porta del cielo''


DEUTSCH - Marienmotive in derdeutschsprachigen Literatur nach 1918


Martin Lutero e la riscoperta di Maria


Benedetto XVI e il mistero della Madre di Dio


Ave Maria: una preghiera che assicura l'equilibrio del mondo


Santa Maria, donna ecumenica


Sub tuum praesidium


 Immagini
 Sondaggio
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 474
 Contatore visite

Dal 1999
free counter

 F.A.Q.

 Utenti
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 238
Iscritti: 0
Totale: 238
 Orario

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
PORTO SANTO STEFANO (ITALIA)



A partire dal 27 marzo 1966 e fino al 19 settemrbe 1975, la Madonna sarebbe apparsa diverse volte a Enzo Alocci, sposato con figli. In quello stesso anno, la Madonna e Nostro Signore avrebbero benedetto l’acqua della fonte che si trovava in una grotta e che da allora sarebbe rimasta profumata in modo straordinario. Il veggente avrebbe ricevuto molte volte la comunione dalle mani dell’Arcangelo San Michele. La Vergine avrebbe detto: «I sacerdoti devono essere più severi con i fedeli, poiché in questi giorni la casa di Dio non è rispettata. Non si assiste alla messa con devozione ». Gesù avrebbe detto: «Il calice è colmo ed è suonato il momento per la giustizia divina. In quel giorno, con un violento fragore di tuoni, un carro di fuoco attraverserà tutto l’universo. Durante tre giorni di tenebre, i persecutori della Chiesa saranno annientati. Il cielo e la terra si avvicineranno. Il mondo resterà coperto di cadaveri e molte nazioni spariranno dalla faccia della terra. Sarà una tribolazione per tutti. Ci sarà una spaventosa oscurità mondiale, ma dopo ci sarà un mondo nuovo di anime buone». In altri messaggi, Maria si sarebbe lamentata della mancanza di preghiera, dell’indecenza dell’abbigliamento, della mancanza di fede e della poca devozione per l’Eucaristia.
Mons. Primo Gasbarri, vescovo di Grosseto, con una Notifica datata il 13 novembre 1973, misconosceva il carattere soprannaturale dei fatti e ordinava ai sacerdoti di non recarsi sul logo delle presunte apparizioni. Egli scriveva tra l'altro:
«Da qualche anno, a Porto Santo Stefano - nella parte toscana dell'Abbazia dei Santi Vincenzo e Anastasio delle Tre Fontane -, stando a quanto asseriscono certe persone, si verificherebbero fatti straordinari che avrebbero un carattere soprannaturale, e il cui protagonista sarebbe il Signor Enzo Alocci. Questi avrebbe avuto delle visioni, delle rivelazioni e dei messaggi, in particolare da parte della Santa Vergine; nella casa del Signor Alocci si venera una statua della Madonna, sotto il titolo di «Regina mundi», che avrebbe versato lacrime, addirittura lacrime di sangue. Visto l'afflusso dei fedeli, particolarmente dall'estero, ho ritenuto mio dovere, conformemente alla mia carica di pastore di questa diocesi, raccogliere tutte le informazioni necessarie e utili, ed esaminare il caso con il concorso di persone qualificate e competenti. Quest'esame, che è stato lungo e approfondito, non ha consentito di provare il carattere soprannaturale dei fatti in questione. Di conseguenza, per evitare equivoci e confusione nella verace devozione dei fedeli affidati alla mia carica pastorale - e senza volere chiamare in causa la persona del Signor Enzo Alocci - decreto quanto segue:
1. che i sacerdoti, i religiosi e i fedeli si astengano da ogni manifestazione di culto pubblico, sia nel luogo detto «la grotta» che nella casa del Signor Alocci;
2. che essi non si rechino neppure nei luoghi appena menzionati o in processione o in gruppi recitando delle preghiere.
Infine esorto vivamente tutti i sacerdoti, religiosi e fedeli a sforzarsi di vivere sempre più intensamente un'autentica vita cristiana secondo gli insegnamenti di Cristo Gesù, come ci sono stati trasmessi dalle Sacre Scritture e dal vivo magistero della Chiesa alla quale Cristo stesso ha conferito la missione divina di custodirli e di interpretarli.
Grosseto, 16 novembre 1973
† Primo GASBARRI, Vescovo di Grosseto, Delegato Apostolico all'Abbazia dei SS. Vincenzo e Anastasio delle Tre Fontane in Toscana».






[ Indietro ]

APPARIZIONI MARIANE

Copyright © da PORTALE DI MARIOLOGIA - (1489 letture)

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.39 Secondi

Phpib2 style by www.nukemods.com