PORTALE DI MARIOLOGIA - Enciclopedia
 PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO 
Menu
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Mp3 Player
· Raccolta video
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 
Enciclopedie










 
Inserti Speciali




























 
Nuovi in Biblioteca
  Lucia Mangano. Una vita d'uinione con Maria
  Le settanta catechesi mariane di Giovanni Paolo II
  Bernadette di Lourdes ci parla ancora
  Icone e potere. La Madre di Dio a Bisanzio
  Maria di Nazaret. La vita si fa risposta
  Cristo, Maria, la Chiesa e i popoli. La mariologia di papa Francesco
  La Mariologia dei Papi e il Rosario
  In attesa del Signore con Maria. Nuovo Rosario di Avvento
  La Madonna Addolorata
  Maria di Nazaret. Storia, tradizioni, dogmi
  Lei
  Sotto il suo manto. Con Maria il cammino della riconciliazione
  I misteri del cristianesimo meditati nel santo rosario
  Il manto di Maria. Le apparizioni mariane dalla Medaglia Miracolosa a Medjugorje
  Classici mariani. Vol. 2. Musiche mariane della tradizione popolare
 
Pensieri
Nuova pagina 1


 

 
Ultimi 15 articoli
Ultimi 15 Articoli

La presenza di Maria negli scritti di S. Alfonso M. De Liguori (1696-1787) - I


La presenza di Maria negli scritti di S. Alfonso M. De Liguori (1696-1787) - II


Nel Cuore materno di Maria


Il Prof. Salvatore Maria Perrella, rieletto presidente AMI


Significato del pellegrinaggio a Lourdes e delle apparizioni mariane


Lucia Mangano, una vita d'unione con Maria


Storia e venerazione dei Papi per la Salus Populi Romani


Gif animate della Vergine


Perché appare sempre la Madonna?


Maria custodiva tutto nel cuore


La Solennità di Maria SS. Madre di Dio e la Giornata Mondiale della Pace


Maria, la Regina della pace


La mamma di Gesù


Vergine dell'Avvento e Vergine Madre del Natale


Ave maris stella


 
Immagini
 
Santuari

Simbolismi
 

 
Utenti
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 153
Iscritti: 0
Totale: 153
 
Contatore visite
contatore visite
 
F.A.Q.

 
Invia Cartolina

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 
La Chat
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
 
MARCHE - OSTRA - Beata Vergine della Rosa


Il Santuario è collocato in una valle della campagna di Ostra, ai piedi di un colle, dove un tempo esisteva un’edicola con un’immagine della Vergine dipinta su una rozza parete. L’effigie che oggi è oggetto di devozione, rappresenta la Vergine che reca nella mano sinistra una rosa rossa e con il braccio destro stringe il Bambino e per questo ha preso il nome di Madonna della Rosa. Nel 1666, una ragazza pose davanti alla cara immagine un giglio che per mesi rimase fresco e profumato. Il fatto venne ritenuto prodigioso e i miracoli si moltiplicarono. Nel 1668 iniziò la costruzione di una piccola chiesa. Nel 1726 l’immagine fu solennemente coronata dal Capitolo vaticano. Nel 1748 fu innalzato il nuovo tempio, benedetto il 5 agosto 1755. Lo stile della chiesa è corinzio, a croce greca e tre navate. Alla fine dell’Ottocento furono edificati dall’architetto Vespignani il campanile e la facciata. Il tempio, in stile neoclassico, dal colore rosa mattone, è una delle più belle costruzioni delle Marche del XIX secolo. La facciata è in due ordini, divise da colonne e lesene, con trabeazione classica. Sopra il portale centrale c’è una nicchia a forma di tempietto con una copia dell’effigie della Madonna della Rosa. L’interno spazia dal Rinascimento al Barocco. L’originaria chiesetta fu racchiusa nel nuovo tempio e dove vi era la porta d’ingresso, fu innalzato l’altare maggiore dedicato all’Assunta. La cappella della Madonna, dietro lo stesso altare, si è trasformata in una sorta di cripta basilicale, avvolta nella penombra.













[ Indietro ]

SANTUARI MARIANI

Copyright © da PORTALE DI MARIOLOGIA - (514 letture)

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
PROFESSORE STABILE STRAORDINARIO DI MARIOLOGIA
ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.19 Secondi