PORTALE DI MARIOLOGIA - Enciclopedia
 PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO 
Menu
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Mp3 Player
· Raccolta video
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 
Enciclopedie










 
Inserti Speciali




























 
Nuovi in Biblioteca
  La Vergine del silenzio. La devozione di papa Francesco
  La Salette. Testimonianze di devoti, autori, pastori e santi
  La "Benedetta" e il "maledetto". Tra mariofanie e demonologia
  Prego con Maria
  La storia di Maria
  Classici mariani. Vol. 3. Canti mariani della tradizione popolare
  La vera bellezza. Il volto di Gesù e Maria nell'arte
  Guadalupe, un'immagine viva
  Tutti a scuola di Maria per imparare la gioia
  La Vergine Maria "alfa e omega" della celebrazione liturgica bizantina
  Con Maria, Madre di Dio
  Siracusa. Le lacrime amare del cuore immacolato
  Kibeho. La Madre del Verbo e il genocidio africano
  La vita quotidiana di Maria di Nazaret
  Maria «La» credente
 
Pensieri
Nuova pagina 1


 

 
Ultimi 15 articoli
Ultimi 15 Articoli

La devozione mariana in Italia


Commento all'Ave Maria


La Beata Vergine Maria del Monte Carmelo e lo Scapolare


Decor et Flos Carmeli


La Vergine Maria nella Chiesa


Breve storia della Mariologia


La devozione a Maria nel magistero di Paolo VI


Partecipare alla missione di Maria


Mamajedda


Un Osservatorio permanente sulle apparizioni


Le apparizioni tra fede, teologia e scienza


Il Movimento del ''Focolare della Madre''


Alla Madonna della Mercede


Maria nei mosaici di Ravenna


La Madonna è apparsa a San Simone Stock?


 
Immagini
 
Santuari

Simbolismi
 

 
Utenti
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 137
Iscritti: 0
Totale: 137
 
Contatore visite
contatore visite
 
F.A.Q.

 
Invia Cartolina

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 
La Chat
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
 
PORTORICO - SAN JUAN - Nuestra Señora de la divina Providencia


L’invocazione e il culto a Nostra Signora della Divina Providenza ha avuto origine in Italia nel XIII secolo. Era una devozione molto diffusa e popolare che successivamente arrivò in Spagna dove venne costruito il santuario a Tarragona, Catalogna. L’immagine originale venerata dai Servi di Maria e da altri ordini religiosi italiani, è un olio molto bello in cui appare la Vergine con il Divino Bambino che dorme placidamente tra le sue braccia. Si racconta che il titolo "della Divina Providenza", si deve a San Filippo Benicio, quinto superiore dei Servi di Maria, che invocando la protezione della Vergine un giorno in cui i frati non avevano nulla da mangiare, trovò sulla porta del convento due cesti pieni di alimenti di cui non si seppe mai la provenienza. Quando fu nominato Vescovo di Porto Rico, il catalano Gil Esteve y Tomás, portò con sé questa invocazione conosciuta negli anni del seminario. Il prelato dovette affidare alle mani della Divina Providenza la sua diocesi perché trovò la cattedrale praticamente in rovina e l’economia della diocesi in condizioni ancora peggiori. La fiducia del vescovo e il suo lavoro diedero frutti immediatamente e prima che fossero trascorsi cinque anni aveva già ricostruito il tempio della cattedrale; in poco tempo, con l’aiuto dei fedeli, riuscì ad avere le risorse per acquistare dalla Spagna la Sacra Immagine della Vergine, le costruì un altare e stabilì il 2 gennaio come giornata di culto e festa annuale. L’immagine ordinata da Don Gil Esteve fu scolpita a Barcellona secondo il gusto dell’epoca. Papa Paolo VI ha dichiarato Nostra Signora Madre della Divina Providenza, principale patrona dell’Isola di Porto Rico con decreto firmato il 19 novembre del 1969. In questo decreto si stabilisce anche che la solennità alla Vergine doveva spostarsi da gennaio, anniversario del suo arrivo all’isola, al 19 novembre, data in cui è stata scoperta, nel 1493, l’Isola di Porto Rico (chiamata dagli indigeni "Borinquén") da Colombo che vi sbarcò nel suo secondo viaggio. Si è voluto in questo modo unire la venerazione alla Santissima Patrona, con la scoperta dell’isola.










[ Indietro ]

SANTUARI MARIANI

Copyright © da PORTALE DI MARIOLOGIA - (430 letture)

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.17 Secondi