PORTALE DI MARIOLOGIA
PORTALE DI MARIOLOGIA  
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO   
Menu
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Mp3 Player
· Raccolta video
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
Enciclopedie










Inserti Speciali





























Nuovi in Biblioteca
  Stabat Mater. La maternità alla prova del dolore
  Le Madonne di Leonardo
  A Cruna. Antologia di rosari siciliani
  E' stata Lei! La Madonna e le conversioni.
  La coraggiosa rivoluzione del Magnificat
  Dove sei tu, per sempre. Via Matris.
  Beata Vergine del Monte Carmelo
  Maria che scioglie i nodi
  Vita di Maria
  Maria
  Secundum Cor Mariae. Esercizi spirituali ai sacerdoti
  50 grani di cielo. Riscoprire il Rosario
  Il Vangelo di Maria
  Il santo viaggio con Maria
  Con gli occhi di Maria
Pensieri
Nuova pagina 1


 

Ultimi 15 articoli
Ultimi 15 Articoli

Maria «Mater unitatis». Magistero e teologia


Il Dogma dell’Immacolata Concezione e il suo significato attuale


Maria e l'Antico Testamento in Giustino e Ireneo


Rinnovato l'inserto speciale ''La Vergine in 3D''


A Colei che ci ascolta


Come Maria, i credenti stanno presso la croce


In Maria ogni santità risplende


Contesto, testo e insegnamento della ''Marialis cultus'' di Paolo VI


Ti canto Maria


La donna rivelatrice di Maria nella comunità ecclesiale e nel mondo


Nostra Signora della bellezza


Il volto di Gesù  nel volto di Maria attraverso la cultura del visivo


PORTUGUÊS - Maria, uma vida junto de Jesus


ESPAÑOL - Bellas pàginas de los Padres de la Iglesia y la Virgen Maria


FRANÇAIS - La Vierge Marie: un modèle d'humilité


Immagini
Sondaggio
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 379
Contatore visite

Dal 1999
free counter

F.A.Q.

Utenti
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 56
Iscritti: 0
Totale: 56
Orario

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
Invia Cartolina

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
La Chat
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
Presentazione dei Misteri del Rosario

(1464 parole inserite)
(933 letture)   Pagina Stampabile




Breve presentazione dei misteri

MISTERI GAUDIOSI (lunedì)

1) nel primo mistero gaudioso meditiamo: l’annunciazione
L’arcangelo Gabriele annuncia a Maria la nascita del Salvatore: “Hai trovato grazia presso Dio: Diverrai madre del Figlio di Dio”. Maria disse: “Eccomi sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto!”.

2) nel secondo mistero gaudioso meditiamo: la visitazione
Maria visita Elisabetta, da lei, piena di Spirito Santo, viene riconosciuta Madre del Figlio di Dio: “Benedetta tu fra le donne e benedetto è il frutto del tuo grembo!” Maria disse: “L’anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore!”.

3) nel terzo mistero gaudioso meditiamo: la nascita di Gesù
Maria, nella grotta di Betlemme, dà alla luce Gesù, il Figlio di Dio. Gli angeli lodano il Dio e cantano: “Gloria a Dio nel più alto dei cieli e pace in terra agli uomini che egli ama!”.

4) nel quarto mistero gaudioso meditiamo: la presentazione al tempio
Maria, nel giorno della sua purificazione, insieme a Giuseppe, presenta al tempio il bambino Gesù. Simeone lo prende tra le braccia e benedice Dio mentre a Maria preannuncia che la spada del dolore le trafiggerà il cuore.

5) nel secondo mistero gaudioso meditiamo: Gesù tra i dottori del tempio
Gesù, a dodici anni, nel tempio di Gerusalemme disputa con i dottori della legge: Giuseppe e Maria angosciati lo cercano. Di fronte alla loro apprensione Gesù risponde: Non sapevate che dovevo occuparmi delle cose del Padre mio?

MISTERI LUMINOSI (giovedì – se non si recitano i gaudiosi)

1) nel primo mistero della luce meditiamo: il battesimo di Gesù
In quei giorni Gesù venne da Nazareth di Galilea e fu battezzato nel Giordano da Giovanni. E, uscendo dall’acqua, vide aprirsi i cieli e lo Spirito discendere su di lui come una colomba. E si sentì una voce dal cielo: Tu sei il Figlio mio prediletto, in te mi sono compiaciuto.



2) nel secondo mistero della luce meditiamo: le nozze di cana
A Cana di Galilea Gesù fu invitato ad una festa di nozze con Maria e i suoi discepoli. Durante il banchetto nuziale venuto a mancare il vino, la madre di Gesù gli disse: Non hanno più vino. E Gesù le rispose: … Non è ancora giunta la mia ora. Ma la madre disse ai servi: Fate quello che vi dirà.

3) nel terzo mistero della luce meditiamo: la predicazione del Vangelo
Gesù che annuncia il Regno di Dio con l'invito alla conversione: Dopo che Giovanni fu arrestato Gesù si recò nella Galilea predicando il vangelo di Dio e diceva “ Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete al Vangelo.”

4) nel quarto mistero della luce meditiamo: la trasfigurazione
Gesù sul monte Tabor: Gesù prese con se Pietro Giacomo e Giovanni e li condusse in disparte, su un alto monte. E fu trasfigurato davanti a loro, il suo volto brillo come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce: Ed ecco apparvero loro Mosè ed Elia che conversavano con lui.

5) nel quinto mistero della luce meditiamo: l’ultima cena
Durante la cena pasquale Gesù prese posto a tavola con gli apostoli e disse: “Ho desiderato ardentemente mangiare questa Pasqua con voi, prima della mia Passione, poiché vi dico: non la mangerò più, finché essa non si compia nel regno di Dio”.

MISTERI DOLOROSI (martedì e venerdì)

1) nel primo mistero doloroso meditiamo: l’agonia nell’orto degli ulivi
Gesù prega: “Padre mio, se è possibile, allontana da me questo calice! Però non come voglio io, ma sia fatta la tua volontà.

2) nel secondo mistero doloroso meditiamo: la flagellazione
Gesù è tradito da Giuda; per tre volte è rinnegato da Pietro e abbandonato dai discepoli. E' arrestato come malfattore e crudelmente flagellato.

3) nel terzo mistero doloroso meditiamo: la coronazione di spine
Gesù è portato davanti a Caifa, Erode e Pilato. E’ maltrattato, deriso, sputacchiato e percosso; infine intrecciata una corona di spine, gliela pongono sul capo. Pilato Io presenta alla folla: “Ecco l’uomo!”, ma essa grida: “Sia crocifisso!”.
4) nel quarto mistero doloroso meditiamo: la via dolorosa
Gesù, portando sulle spalle la croce, si avvia verso il Calvario. Lungo la strada si incontra con l’addolorata sua Madre, con Simone di Cirene che Io aiuta a portare la croce, con la Veronica che gli asciuga il suo volto, con le pie donne, che esorta a piangere sui peccati dell’intera umanità per i quali egli dona la sua vita.

5) nel quinto mistero doloroso meditiamo: la morte di Gesù
Gesù è crocifisso. Al ladrone pentito promette il paradiso; per i crocifissori implora perdono dal Padre; a Giovanni e a noi tutti affida Maria come Madre. Muore pregando: “Padre, nelle tue mani affido il mio spirito!”.

MISTERI GLORIOSI (mercoledì, sabato, domenica)

1) nel primo mistero glorioso meditiamo: la Resurrezione
Gesù, tre giorni dopo la morte, risorge glorioso e trionfante, più volte appare ai discepoli, a Maria e alle pie donne. Annuncia all’umanità pace e redenzione.

2) nel secondo mistero glorioso meditiamo: l’Ascensione
Gesù, quaranta giorni dopo la resurrezione, alla presenza di Maria e dei discepoli, ascende gloriosamente in cielo siede alla destra di Dio Padre, per aprire agli uomini la via del Cielo.

3) nel terzo mistero glorioso meditiamo: la Pentecoste
lo Spirito Santo discende su Maria e gli apostoli, riuniti in preghiera nel cenacolo, effonde su di loro i suoi doni e li invia a predicare il Vangelo a tutte le genti.

4) nel quarto mistero glorioso meditiamo: la Assunzione di Maria
Finito il corso della vita terrena, la Vergine è assunta al cielo in anima e corpo: così Ella si mostra a come noi segno di consolazione e di sicura speranza.


5) nel quinto mistero glorioso meditiamo: la Maria Regina
Gesù, nello splendore degli angeli e dei santi esalta Maria, sua madre e la incorona Regina dell’universo: la costituisce mediatrice di tutte le grazie, aiuto dei cristiani, modello di vita e madre della Chiesa.

SALVE, REGINA
Salve, Regina, madre di misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve! A te ricorriamo, esuli figli di Eva. A te sospiriamo, gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù, dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi tuoi misericordiosi e mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del tuo seno,, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria!



LITANIE
Signore, pietà!
Cristo, pietà!
Signore, pietà!
Cristo, ascoltaci!
Cristo, esaudiscici!
O Dio, Padre del cielo,
abbi pietà di noi.
O Dio, Figlio, Redentore del mondo.
O Dio, Spirito Santo,
Santa Trinità, unico Dio,
Santa Maria, prega per noi
Santa Madre di Dio,
Santa Vergine delle vergini
Madre di Cristo,
Madre della Chiesa,
Madre della grazia divina,
Madre purissima,
Madre castissima,
Madre sempre vergine,
Madre senza colpa,
Madre degna d’amore,
Madre ammirabile,
Madre del buon consiglio,
Madre del Creatore,
Madre del Salvatore,
Vergine piena di saggezza,
Vergine degna di venerazione
Vergine degna di lode,
Vergine potente,
Vergine clemente,
Vergine fedele,
Modello di santità,
Sede della sapienza,
Fonte della nostra gioia,
Tempio dello Spirito Santo,
Tabernacolo radioso
Modello di vera pietà,
Rosa mistica,
Gloria della stirpe di Davide,
Rocca inespugnabile,
Capolavoro di grazia,
Arca della nuova alleanza,
Porta del cielo,
Stella del mattino,
Salute degli infermi,
Rifugio dei peccatori,
Consolatrice degli afflitti,
Aiuto dei cristiani,
Regina degli angeli,
Regina dei patriarchi,
Regina dei profeti,
Regina degli apostoli,
Regina dei martiri,
Regina dei veri cristiani,
Regina delle vergini,
Regina di tutti i santi,
Regina concepita senza peccato,
Regina assunta in cielo,
Regina del santo rosario,
Regina delle famiglie
Regina della pace,

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,
perdonaci, Signore.
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,
esaudiscici, Signore.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi.
Prega per noi, santa Madre di Dio.
E saremo fatti degni delle promesse di Cristo.




PREGHIAMO
Concedi ai tuoi fedeli, Signore Dio nostro, di godere
sempre la salute del corpo e dell’anima:
per la gloriosa intercessione di Maria santissima,
sempre vergine, salvaci dai mali che ora ci rattristano,
e guidaci alla gioia senza fine.
Per Cristo nostro Signore. Amen.

  

[ Torna su Rosario | Indice Sezioni ]
IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.18 Secondi