PORTALE DI MARIOLOGIA - Enciclopedia
 PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO 
Menu
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 
Enciclopedie










 
Inserti Speciali



























 
Nuovi in Biblioteca
  Il messaggio teologico di Guadalupe
  L'angelo mi disse. Autobiografia di Maria
  Il paradosso mariano. Cornelio Fabro rilegge S. Kierkegaard
  Maria e la modernità
  Benedetto XVI. Una donna icona della fede
  Giovanni XXIII. Madre e maestra di vita cristiana
  Icone. Il grande viaggio
  Ben più che Madonna. Rivoluzione incompiuta
  Cuore di Mamma.
  Maria Madre del Signore. Canti per le solennità mariane
  La Donna delle decisioni. Maria nei Vangeli e negli Atti
  Maria di Nazaret. L'umile star
  Medjugorje. Scienza e Chiesa
  Ave dolce mamma del cielo. Il rosario per i bambini
  Maria per l'unità di tutti i cristiani
 
Pensieri
Nuova pagina 1


 

 
Ultimi 15 articoli
Ultimi 15 Articoli

Maria, la credente al servizio della fraternità


Maria, Donna veramente libera e credente


Avvocata delle donne, secondo Auguste Nicolas


L’immagine della Madre di Dio detta ‘Gioia degli Afflitti’


Maria, memoria eucaristica della Chiesa


Come Maria, davanti all'imprevisto e all'effimero


L'immagine mistagogica di Maria nella spiritualità orientale


Maria Maestra di nuovi valori


Il culto al Cuore Immacolato di Maria: riflessioni teologiche


Messaggio di Fatima: attualità e incidenze


Maria e la sensibilità contemporanea


Il Rosario: una preghiera per più occasioni


«Il mio Cuore Immacolato trionferà»: alcune riflessioni


Nicola di Sant'Albano e la concezione immacolata di Maria


Maria: un cammino di amore per la speranza del mondo


 
Immagini
 
Sondaggio
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 562
 
Contatore visite

Dal 1999
free counter

 
F.A.Q.

 
Utenti
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 188
Iscritti: 0
Totale: 188
 
Orario

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 
Invia Cartolina

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 
La Chat
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
 
ZARO - FORIO D'ISCHIA (ITALIA)




Il 26 luglio 1993 la Madonna sarebbe apparsa allo studente Paolo Bruno, mentre recitava il Rosario col gruppo di neocatecumenali. Alla fine del 5° mistero, Paolo vede dei fasci di luce dentro i quali si delinea la figura della Madonna. Dopo aver sorriso in silenzio, l'apparizione indica a Paolo il cielo, nel quale si forma una parola di stelle: MIR (pace in lingua croata). Nel settembre dello stesso anno è il fratello di Paolo, Luigi ad avere delle locuzioni. L'8 ottobre 1993, trovandosi con la famiglia nel bosco di Zaro, Paolo rivede la Madonna che gli dice: "Questo sarà un luogo benedetto". La sera stessa, anche a Luigi viene confermato: "Zaro sarà un luogo di pellegrinaggio". Il 13 ottobre 1993 la Madonna appare anche a Marianna De Siano e il giorno seguente anche a sua sua sorella Imma. Il 15 riappare a Imma, Paolo e Marianna nel bosco di Zaro, mentre stanno recitando il Santo Rosario. La sera, durante la preghiera comunitaria, la visione si rinnova. Il 16 ottobre 1993 è Simona Impagliazzo a vedere per la prima volta la Madonna nella sua casa di Lacco Ameno. Le apparizioni si ripeteranno spesso durante le quali le vengono consegnati  dei messaggi segreti di cui viene informato solo il parroco della parrocchia di Santa Maria delle Grazie di Lacco Ameno. I due fratelli Bruno non hanno più apparizioni, cessate nel marzo 1996, mentre Marianna continua ad averne saltuariamente. Al gruppo di questi veggenti se ne aggiunge più tardi un secondo, composto di una decina di giovani più grandi, sulla cui attendibilità, però, sono stati avanzati dei dubbi. I messaggi che la Madonna ha dato a Zaro contengono ammonimenti per l'umanità e sono un invito alla preghiera del Rosario, alla confessione ed alla partecipazione alla Santa Messa.
Risale al Vescovo, Monsignor Antonio Pagano, l'incarico dato a Don Franco Patalano nel 1995, di seguire i veggenti e riassumere mensilmente i messaggi trascritti. Il 15 agosto 2014, Mons. Pietro Lagnese, attuale vescovo di Ischia, ha istituito ufficialmente una commissione d'inchiesta sulle presunte apparizioni della Madonna nel bosco di Zaro, a Forio d'Ischia, con il seguente Decreto:

 DECRETO VESCOVILE  
PIETRO LAGNESE
Per Grazia di Dio e Della Sede Apostolica
Vescovo di Ischia

- Avendo avuta notizia, attraverso i mezzi di comunicazione sociale e le informazioni raccolte presso il Popolo di Dio che è in Ischia, di presunti fenomeni soprannaturali relativi alla Vergine Maria, in atto da un ventennio sul territorio della Diocesi, in località comunemente denominata “Zaro”, nel comune di Forio d’Ischia ;
- Avendo a cuore il bene spirituale del popolo di Dio che è in Ischia;
- Consultata la Congregazione per la Dottrina della Fede;
- Viste le “Norme della Congregazione per la Dottrina della Fede sul modo di procedere nel giudicare presunte apparizioni e rivelazioni” emanate il 25 febbraio 1978 e pubblicate dalla medesima Congregazione il 14 dicembre 2011;
con il presente decreto, nell’esercizio del mio ministero di pastore e maestro, al fine di un discernimento dei presunti fatti, nomino una Commissione Ecclesiale di esperti in scienze umane e teologiche da me presieduta e composta altresì dalle seguenti persone:
P. Luigi Ortaglio OFM,docente di diritto canonico,
vicepresidente Sac. Francesco Asti, docente di teologia spirituale
Prof. Alfonso Langella, docente di mariologia
P. Salvatore Perrella OSM, docente di mariologia
P. Gian Matteo Roggio MS, docente di mariologia
Sac. Ignazio Schinella docente di teologia morale
P. Mihály Szentmártoni SJ, psichiatra
Il rev.do sac. Gaetano Pugliese, Cancelliere Vescovile, è nominato segretario della Commissione.
Chiunque possa fornire notizie utili in merito ai presunti fatti, può contattare il Presidente della Commissione.    
Chiedo all’intera Chiesa di Dio che è in Ischia di accompagnare con la preghiera i lavori della Commissione, perché essa possa contribuire a fare chiarezza sui fenomeni sopra indicati e, in merito, siano offerte ai fedeli le opportune indicazioni.    
La Vergine Santissima, Aiuto dei Cristiani, interceda per il popolo di Dio, pellegrinante sulla terra.      

Ischia, dalla Sede episcopale, addì 15 Agosto 2014
Solennità dell’Assunzione della B.V. Maria        

Don Gaetano Pugliese                                                                † Pietro Lagnese   Cancelliere Vescovile                                                                            Vescovo

 

 


 






[ Indietro ]

APPARIZIONI MARIANE

Copyright © da PORTALE DI MARIOLOGIA - (1002 letture)

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.14 Secondi