PORTALE DI MARIOLOGIA | MUSICA - DVD | Stabat Mater
PORTALE DI MARIOLOGIA
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO
 Menu 
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie 










 Inserti Speciali 



























 Nuovi in Biblioteca 
  La Vergine del silenzio
  Catechesi bibliche sui misteri del Rosario
  La Madonna che scioglie i nodi
  Uno sguardo a Maria. I molteplici aspetti del mistero mariano
  L'Annunciazione a Maria nell'arte d'Oriente e d'Occidente
  Il messaggio teologico di Guadalupe
  L'angelo mi disse. Autobiografia di Maria
  Il paradosso mariano. Cornelio Fabro rilegge S. Kierkegaard
  Maria e la modernità
  Benedetto XVI. Una donna icona della fede
  Giovanni XXIII. Madre e maestra di vita cristiana
  Icone. Il grande viaggio
  Ben più che Madonna. Rivoluzione incompiuta
  Cuore di Mamma.
  Maria Madre del Signore. Canti per le solennità mariane
 Pensieri 
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli 
Ultimi 15 Articoli

La pietà popolare, i giovani e Maria


Il Mese di Maggio in Vaticano e nel mondo


Preghiera e contemplazione con Maria


Maria e i tempi dell'attesa nell'iconografia


Maria nella musica del Novecento Europeo 1


Maria nella musica del Novecento Europeo 2


Maria, la prima fra i "Testimoni" dell'amore di Gesù Cristo


Maria, prototipo genuino della femminilità secondo E. Stein


In quest’ora buia vieni a soccorrerci e consolarci


Maria di Nazareth, icona della "Lectio Divina"


I Teologi Palamiti e l'immagine spirituale e cosmica di Maria


25 marzo: Consacrazione di Russia e Ucraina al Cuore Immacolato di Maria


La preghiera del cristiano e di Maria in H. U. Von Balthasar


Il Monte Sinai e Maria


Maria di Nazaret, testimone di speranza e compassione


 Immagini  
 Sondaggio 
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 601
 Contatore visite 
DAL 1999

web counter 
 F.A.Q. 

 Utenti 
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 124
Iscritti: 0
Totale: 124
 Orario 

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina 

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat 
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]

Stabat Mater

Giovanni Battista Pergolesi
Stabat Mater
Tactus Records, 2006

“ Atta ad esprimere sensi burlevoli e ridicoli”: così, nel suo Esemplare ossia saggio fondamentale pratico di contrappunto sul canto fermo ( 1774-1775) Padre Martini ebbe a giudicare la Stabat Mater 1) di Pergolesi. Una sentenza di condanna nella quale le diatribe sullo “stile da chiesa” che travagliarono generazioni di compositori, teorici e didatti del XVIII secolo si fanno incandescenti all’attrito con un’opera che aveva già attinto la fama europea di capolavoro: e capolavoro emblematico di un modo di esprimere il sacro in musica , inteso ormai come peculiare alla spiritualità moderna. A null’altro che a questa diffusa consapevolezza si deve infatti l’immenso successo sortito dalla Sequenza pergolesiana per tutto il restante Settecento e ben oltre. Un mito, corroborato certo dall’alone patetico dell’opera ultima e della morte giovane, che molto potrà su coscienze già inclini alle rousseauiane lusinghe del sentimento; ma un mito che in quanto tale corrispondeva ad ineludibili istanze estetiche le quali, se da tempo percorrevano liberamente i domini del melodramma e della musica strumentale, a stento s’infiltravano di straforo nei baluardi secolari della musica da chiesa. Tali difese da tutto ciò che comunemente s’intende per coscienza moderna dell’autonomia e libertà espressiva della musica (giacché a questo, a ben vedere, rimanda la questione stilistica allora dibattuta) erano tuttavia da tempo addivenute a un compromesso tipico di una cultura cattolica propensa a distinguere tra ragioni di principio, da sostenere ad oltranza, e ragioni pratiche , da tollerare come tacitamente ammissibili. Di tale compromesso vive tutta la musica sacra cattolica del 700 , nella quale le istanze di un’espressività scaturita dal soggettivismo critico imperante si muovono entro una cornice di decoro polifonico che nei grandi (e tra questi Pergolesi) funge da mirabile coibente stilistico nella misura in cui viene assunto non come inerte pedaggio da pagare alla scuola e alla tradizione chiesastica, ma come dato lessicale criticamente acquisito.




TITOLO: Stabat Mater
CATEGORIA: MUSICA - DVD
RECENSORE: Tactus Records
AGGIUNTO: 18/04/2012
LETTURE: 1109
PUNTEGGIO:Eccezionale
OPZIONI: INVIA AD UN AMICO  STAMPA QUESTA RECENSIONE
  

[ RITORNA ALL'INDICE GENERALE DELLA BIBLIOTECA MARIANA | RITORNA A MUSICA - DVD ]

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi