PORTALE DI MARIOLOGIA - Maria è compagna di viaggio per l'Azione Cattolica
PORTALE DI MARIOLOGIA
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO
 Menu 
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Raccolta video
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie 










 Inserti Speciali 



























 Nuovi in Biblioteca 
  Iconografia e iconologia carmelitana. Atti del IV Convegno di Mariologia Carmelitana
  Con te Maria. Brani scelti di San Massimiliano Kolbe
  Mjriam di Nazaret, la donna che conduce a Dio. In dialogo fra cristiani e islamici
  L'annunciazione
  Le più belle icone mariane. Per una lettura teologica delle icone
  Salve Regina. Un commento biblico e teologico ad una preghiera antica e sempre attuale
  Io sono la madre di Gesù. Le apparizioni di Nostra Signora del Laus
  La Madonna mi è cara.Maria nella vita e negli scritti di Benedetta Bianchi Porro
  Perseveranti con Maria
  La Total pequeñez o la vida en María.
  Maria di Nazareth. Il suo sì, la nostra sequela
  Maria. La madre che salva
  L' Immacolata nella vita di don Dolindo Ruotolo, padre Pio e don Giuseppe Tomaselli, figlio spirituale di don Bosco
  Meditare e contemplare il Rosario
  Caterina Labouré, la veggente silenziosa
 Pensieri 
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli 
Ultimi 15 Articoli

La Madre dei popoli


Gesù, Figlio di Maria e Figlio di Dio


Maria, la ''mamma'', madre che ci accompagna


Maria e la Chiesa


La Madre degna di tutti i canti (Panímnitos)


Sofonisba Anguissola e la Madonna dell’Itria a Paternò in Sicilia


Maria, modello e maestra di fede


Ildegarda di Bingen e Maria


Maria di Nazaret, nostra vera Sorella


Maria, vera nostra sorella


Eva - Maria nella ''Mulieris dignitatem'' di Giovanni Paolo II


Il volto di Maria negli scritti di San Giovanni Della Croce


E beata colei che ha creduto… (Lc 1, 45)


Con Maria vivere le relazioni, trasfigurare l’umano


Maggio con Maria


 Immagini  
 Sondaggio 
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 516
 Contatore visite 

Dal 1999
free counter

 F.A.Q. 

 Utenti 
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 60
Iscritti: 0
Totale: 60
 Orario 

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina 

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat 
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
  Maria è compagna di viaggio per l'Azione Cattolica 
Movimenti

Un  articolo di Franco Miano Presidente Nazionale dell'Azione Cattolica, in Il Rosario e la Nuova Pompei, 130 (2014), numero speciale 130 anni, marzo 2014, p. 18.



.

Il rapporto speciale tra Maria e le donne e gli uomini di Azione Cattolica ha radici forti e continuamente rigenerate nella preghiera. Da sempre la Vergine è compagna di viaggio dell'Ac. Madre premurosa e conforto sicuro che con la sua presenza misericordiosa ha segnato la storia dell'Associazione. Non a caso la nostra festa dell'adesione si celebra l'8 dicembre, solennità dell'Immacolata Concezione. L'Azione cattolica ha sempre cercato di cogliere e di proporre nella sua azione educativa, nel suo servizio alla Chiesa e al Paese, nell'agire quotidiano per il bene comune, la presenza attiva ed esemplare di Maria e il significato che la Madre di Gesù ha in ordine alla fede e alla vita di fede di ciascun cristiano e della cristianità tutta.
In particolare, nel solco del Vaticano II, all'AC sono care due "icone" riferite a Maria, che e madre di Dio e madre nostra: Maria sorella e amica. Riconoscere Maria come sorella significa ricordare quel che accomuna donne e uomini nella Chiesa: la fede; e indica la conseguenza della fede vissuta con autenticità: l'esperienza della fraternità come segno del mondo redento, rinnovato e pacificato secondo il disegno di Dio Padre. Scoprire ed accogliere la madre di Dio e della Chiesa come amica significa riscoprire, laici compresi, la dignità sacerdotale, profetica e regale ricevuta nel battesimo: in Cristo, infatti, abbiamo accesso ai segreti di Dio; da lui riceviamo la missione di testimoniare il regno di Dio a tutta l'umanità. La Vergine di Nazaret in modo esemplare mostra nella sua esistenza umanissima e gloriosa quanto Dio in Cristo e nello Spirito è capace di fare "grandi cose" nelle creature che ama. Invocandola e accogliendola come madre, sorella e amica, possiamo quindi anche noi entrare da protagonisti nel mistero della salvezza, portando a compimento la missione che è stata affidata a ciascuno per il bene della Chiesa e del mondo.
Questa certezza si vivifica ogni volta che mi reco a Pompei. Il Santuario della Beata Vergine è uno spazio vocazionale straordinario per tutta la Chiesa. Lo è particolarmente per la Chiesa campana e per me personalmente. Tra le sua mura la dimensione verticale e quella orizzontale del nostro essere in Cristo e con Cristo convergono, si uniscono in Colei che ha vissuto la povertà, l'obbedienza della fede, la trasparenza dell'amore, la bellezza dell'armonia interiore ed esteriore, il coraggio del dono di sé. A Pompei si rigenera meravigliosamente la chiamata ad una vita sponsale e familiare evangelicamente vissuta e a non disertare dal nostro essere laici cristiani missionari nel mondo e per il mondo.
Figli, amici e fratelli di Maria che come Maria offrono se stessi, pronti ad attraversare le prove che comporta il fare la volontà di Dio; che come Maria si fanno portatori del Vangelo nel mondo; che come Maria rendono grazie per la misericordia che Dio estende di generazione in generazione.

 

Inserito Mercoledi 26 Marzo 2014, alle ore 8:38:36 da latheotokos
 
 Links Correlati 
· Cerca ancora Movimenti
· Ultimi volumi inseriti in Biblioteca da latheotokos


Articolo più letto relativo a Movimenti:
Legione di Maria

 Sondaggio 
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 Opzioni 

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Altri articoli correlati

Movimenti

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.19 Secondi