PORTALE DI MARIOLOGIA - Maria di Nazaret, figlia del suo popolo
PORTALE DI MARIOLOGIA
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO
 Menu 
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie 










 Inserti Speciali 



























 Nuovi in Biblioteca 
  Cuore di Mamma.
  Maria Madre del Signore. Canti per le solennità mariane
  La Donna delle decisioni. Maria nei Vangeli e negli Atti
  Maria di Nazaret. L'umile star
  Medjugorje. Scienza e Chiesa
  Ave dolce mamma del cielo. Il rosario per i bambini
  Maria per l'unità di tutti i cristiani
  Le parole di Maria a Medjugorje
  Maria come amica
  Maria. La Madre del Cristo
  Nella chiesa di Maria. Saggio di Ecclesiologia e Mariologia
  Tutta bella. Contemplare il volto di Maria attraverso l'arte
  Con Maria. Un itinerario biblico
  Vergine della gioia e della tenerezza
  Donna è gentil nel ciel… Maria in Dante
 Pensieri 
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli 
Ultimi 15 Articoli

Nicola di Sant'Albano e la concezione immacolata di Maria


Maria: un cammino di amore per la speranza del mondo


Pregare con Maria nella vita


 La maternità divina di Maria, fonte di ispirazione per un'etica del dono


La “Concezione di Maria" nelle fonti liturgiche delle Chiese Orientali


Il Santo Rosario alla Beata Vergine Maria


Significato di Maria per il nostro tempo


Maria, la Madre della gioia


La povertà di Maria: amore di identità con i poveri


Significati dell'Assunzione di Maria al cielo


L'orientamento pedagogico in alcuni canti mariani tra Settecento e Novecento


Maria, speranza nostra


La beata María Romero Meneses, testimone della filialità mariana


Totus tuus: Maria e Giovanni Paolo II


Mariologia breve, secondo S. Bonaventura da Bagnoreggio


 Immagini  
 Sondaggio 
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 541
 Contatore visite 

Dal 1999
free counter

 F.A.Q. 

 Utenti 
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 71
Iscritti: 0
Totale: 71
 Orario 

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina 

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat 
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
  Maria di Nazaret, figlia del suo popolo 
Giudaismo

L'intervento di Elena Bartolini: "Maria di Nazaret, figlia del suo popolo, madre di Gesù Cristo, nella tradizione ebraica", nel Seminario Mariano 2013, pp. 3-25.



La testimonianza evangelica ci presenta Maria come donna ebrea del suo tempo: conosce e osserva le tradizioni del suo popolo col quale condivide attese e speranze e, come ogni fanciulla di Israele in età da marito, è promessa sposa in attesa delle nozze (cf Lc 1,26-56). Assieme a Giuseppe accoglie e cresce Gesù secondo gli insegnamenti della Torà, l’insegnamento divino rivelato al Sinai, che mostra di praticare scrupolosamente secondo le indicazioni mosaiche (cf Lc 2,1-52).
Per collocare in maniera adeguata la madre di Gesù nel contesto culturale e religioso nel quale ha accolto il dono divino in lei, è quindi importante ripartire dalla comprensione della donna e del suo particolare ruolo all’interno della famiglia nell’orizzonte della Tradizione ebraica, sia biblica che postbiblica, in quanto quest’ultima custodisce e testimonia valori e significati che Maria ha vissuto e che le Scritture neotestamentarie attestano. In riferimento alla medesima cercheremo di cogliere la profondità e la particolarità di alcuni passi evangelici utili all’approfondimento del tema oggetto di questo seminario di studio. Le nostre fonti saranno quindi sia bibliche che rabbiniche e, per quanto riguarda queste ultime, le utilizzeremo a partire dalla comprensione con cui l’ebraismo le ha fissate e continua a reinterpretarle. A tale proposito è bene ricordare che, quando si parla di ebraismo e del suo sviluppo nei secoli, si fa riferimento ad una realtà multiforme che ha alle spalle più di cinquemila anni di storia ed è difficilmente riconducibile in maniera esaustiva alle categorie classiche di “popolo”, “cultura”, “religione”, in quanto l’esperienza ebraica le contiene tutte ma, come vedremo, per certi aspetti le supera. A ciò si aggiunge il fatto che nell'ebraismo, non essendoci magistero, si è soliti conservare opinioni e modalità espressive di vario genere, talvolta anche fra loro contrapposte, nella convinzione che punti di vista diversi contribuiscono a svelare i diversi aspetti della verità rivelata. Ecco quindi da dove nasce il famoso detto: “dove ci sono due ebrei ci sono almeno tre idee diverse”. Pertanto ogni riferimento alla Tradizione va considerato nella logica di un particolare che ne è segno ma che tuttavia non la esaurisce.



 

Inserito Mercoledi 2 Luglio 2014, alle ore 17:45:42 da latheotokos
 
 Links Correlati 
· Cerca ancora Giudaismo
· Ultimi volumi inseriti in Biblioteca da latheotokos


Articolo più letto relativo a Giudaismo:
Myriam, madre di Yesˇua di Nazareth

 Sondaggio 
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 Opzioni 

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Altri articoli correlati

Giudaismo

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi