L'immagine teologica di Maria
Data: Lunedi 3 Giugno 2013, alle ore 17:41:47
Argomento: Mariologia


Di Luigi Gambero in AA. VV., La Vergine Madre dal sec. VI al secondo millennio, Centro di Cultura Mariana "Madre della Chiesa", Roma 1998, pp. 34-67.



«Quante persone ambiscono tracciare un’immagine ideale della Madre del Signore! Il pittore tenta di farlo con la gamma dei suoi colori; lo scultore con lo spessore e la solidità della materia; il musicista con i1 ritmo e con l’armonia dei suoni; il poeta con le vibrazioni emotive della sua sensibilità e del suo genio interiore; al semplice fedele basta l’entusiasmo di un cuore devoto e innamorato. E il teologo? Egli pure dispone di risorse appropriate ed efficaci per questo compito. Con la versatilità e la densità dei suoi pensieri e la profondità delle sue riflessioni, il teologo cerca di elaborare un’immagine di Maria che risponda alle scarne ma illuminanti indicazioni della divina Rivelazione, allo scopo di nutrire il desiderio della fede, la quale aspira alla contemplazione del suo oggetto soprannaturale........»

 







Questo Articolo proviene dal PORTALE DI MARIOLOGIA


L'URL per questa storia è:
/modules.php?name=News&file=article&sid=874