INNO AKATHISTOS


Vai ai contenuti

2. Il fine

L'Inno Akatistos


L'Akathistos non un trattato n un'omelia: un inno. Non difende, non esalta senza rinunciare ad un messaggio e ad una riflessione teologica: non con ricorso esplicito a citazioni bibliche o affermazioni dommatiche.
Intende proporre il dato di fede allo spirito, per innalzarlo alla contemplazione del mistero. L'Akathistos stato composto per celebrare il grande mistero della Madre di Dio e per esaltare la Madre di Dio presente ed operante nella Chiesa.
L'Akathistos il solo Kontakion rimasto integralmente in uso nella liturgia bizantina fino ad oggi, e viene cantato il quinto sabato di quaresima, il cosiddetto "sabato dell'Akathistos", ma forse l'autore non intendeva fornire un testo per la liturgia di un giorno, ma per la riflessione di sempre sul mistero dell'Incarnazione.



Torna ai contenuti | Torna al menu