PORTALE DI MARIOLOGIA | DEVOZIONE - PREGHIERE | Dove sei tu, per sempre. Via Matris.
PORTALE DI MARIOLOGIA
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO
 Menu 
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Mp3 Player
· Raccolta video
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie 










 Inserti Speciali 





























 Nuovi in Biblioteca 
  Nostra Signora che scioglie i nodi. Storia di una devozione mariana
  Stabat Mater. La maternità alla prova del dolore
  Le Madonne di Leonardo
  A Cruna. Antologia di rosari siciliani
  E' stata Lei! La Madonna e le conversioni.
  La coraggiosa rivoluzione del Magnificat
  Dove sei tu, per sempre. Via Matris.
  Beata Vergine del Monte Carmelo
  Maria che scioglie i nodi
  Vita di Maria
  Maria
  Secundum Cor Mariae. Esercizi spirituali ai sacerdoti
  50 grani di cielo. Riscoprire il Rosario
  Il Vangelo di Maria
  Il santo viaggio con Maria
 Pensieri 
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli 
Ultimi 15 Articoli

Il ''Tempietto della Roccia di Belpasso''


Maria, una madre nel cuore dell'Italia


Maria, Mater unitatis


Maria e la Parola nell'Iconografia


Offrire e soffrire con Maria


Significati della Solennità di Maria SS. Madre di Dio


Bernardino da Siena: una santità mariana?


Ritorno al Paradiso perduto: l’immacolata Concezione e le nostre vite.


Nostra Signora che scioglie i nodi


L'omelia del Papa nella Festa della Madonna di Guadalupe


Maria nell'agiografia femminile di area minoritica


Maria «Mater unitatis». Magistero e teologia


Il Dogma dell’Immacolata Concezione e il suo significato attuale


Maria e l'Antico Testamento in Giustino e Ireneo


Rinnovato l'inserto speciale ''La Vergine in 3D''


 Immagini  
 Sondaggio 
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 389
 Contatore visite 

Dal 1999
free counter

 F.A.Q. 

 Utenti 
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 151
Iscritti: 0
Totale: 151
 Orario 

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina 

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat 
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]

Dove sei tu, per sempre. Via Matris.

Giuseppe Militello
Dove sei tu, per sempre 
Via Matris. L'ora della Madre
Edizioni Messaggero, Padova 2011

La Via Matris è una forma di preghiera della pietà popolare, modellata sulla Via Crucis. Detta pure L’ora della Madre, questa preghiera accompagna l’itinerario di Maria nella sua compartecipazione ai dolori del Figlio, favorendo la contemplazione del suo peregrinare nella fede lungo tutto l’arco della vita di Gesù.
Questa forma di preghiera mariana è fiorita dal tronco della devozione ai «sette dolori» della Vergine come il doloroso pellegrinaggio di fede della Madre di Gesù, lungo l'arco della vita del suo Figlio e sigillato in sette stazioni: 
PRIMA STAZIONE Maria accoglie nella fede la profezia di Simeone (Lc 2,34-35)
SECONDA STAZIONE Maria fugge in Egitto per salvare Gesù (Mt 2,13-14) 
TERZA STAZIONE Maria Santissima cerca Gesù rimasto a Gerusalemme (Lc 2,43-45)
QUARTA STAZIONE Maria Santissima incontra Gesù sulla via del Calvario 
QUINTA STAZIONE Maria Santissima è presente alla crocifissione e alla morte del Figlio (Gv 19,25-27) 
SESTA STAZIONE Maria Santissima accoglie tra le braccia il corpo di Gesù deposto dalla croce (cf Mt 27,57-61) 
SETTIMA STAZIONE Maria Santissima depone il corpo di Gesù nel sepolcro in attesa della risurrezione (cf Gv 19,40-42) 
In armonia con i tempi liturgici, il tempo privilegiato per pregare la Via Matris è il periodo quaresimale (specie venerdì o sabato), ma è pure indicata per disporsi interiormente alla memoria liturgica dell’Addolorata (15 settembre), il mese del Rosario, ogni venerdì o sabato del tempo ordinario, e tutte quelle occasioni in cui la sofferenza e il coraggio di Maria ci incoraggiano nelle situazioni di smarrimento e di dolore.




TITOLO: Dove sei tu, per sempre. Via Matris.
CATEGORIA: DEVOZIONE - PREGHIERE
RECENSORE: E.M.P.
AGGIUNTO: 29/09/2019
LETTURE: 135
PUNTEGGIO:Eccezionale
OPZIONI: INVIA AD UN AMICO  STAMPA QUESTA RECENSIONE
  

[ RITORNA ALL'INDICE GENERALE DELLA BIBLIOTECA MARIANA | RITORNA A DEVOZIONE - PREGHIERE ]

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.17 Secondi