PORTALE DI MARIOLOGIA - Gesù e Maria nel Corano e nella Bibbia
PORTALE DI MARIOLOGIA
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO
 Menu 
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie 










 Inserti Speciali 



























 Nuovi in Biblioteca 
  Il messaggio teologico di Guadalupe
  L'angelo mi disse. Autobiografia di Maria
  Il paradosso mariano. Cornelio Fabro rilegge S. Kierkegaard
  Maria e la modernità
  Benedetto XVI. Una donna icona della fede
  Giovanni XXIII. Madre e maestra di vita cristiana
  Icone. Il grande viaggio
  Ben più che Madonna. Rivoluzione incompiuta
  Cuore di Mamma.
  Maria Madre del Signore. Canti per le solennità mariane
  La Donna delle decisioni. Maria nei Vangeli e negli Atti
  Maria di Nazaret. L'umile star
  Medjugorje. Scienza e Chiesa
  Ave dolce mamma del cielo. Il rosario per i bambini
  Maria per l'unità di tutti i cristiani
 Pensieri 
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli 
Ultimi 15 Articoli

Maria, la credente al servizio della fraternità


Maria, Donna veramente libera e credente


Avvocata delle donne, secondo Auguste Nicolas


L’immagine della Madre di Dio detta ‘Gioia degli Afflitti’


Maria, memoria eucaristica della Chiesa


Come Maria, davanti all'imprevisto e all'effimero


L'immagine mistagogica di Maria nella spiritualità orientale


Maria Maestra di nuovi valori


Il culto al Cuore Immacolato di Maria: riflessioni teologiche


Messaggio di Fatima: attualità e incidenze


Maria e la sensibilità contemporanea


Il Rosario: una preghiera per più occasioni


«Il mio Cuore Immacolato trionferà»: alcune riflessioni


Nicola di Sant'Albano e la concezione immacolata di Maria


Maria: un cammino di amore per la speranza del mondo


 Immagini  
 Sondaggio 
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 560
 Contatore visite 

Dal 1999
free counter

 F.A.Q. 

 Utenti 
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 79
Iscritti: 0
Totale: 79
 Orario 

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina 

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat 
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
  Gesù e Maria nel Corano e nella Bibbia 
IslamLe differenze sottolineate dal libro di Cherubino Mariao Guazzetti, Bibbia e Corano: un confronto sinottico

Il Guzzetti fa notare i seguenti punti:
- Le fonti da cui il Corano trae le sue informazioni su Maria, Gesù, Zaccaria, Elisabetta e Giovanni Battista sono il Nuovo Testamento, gli Apocrifi e fonti eretiche, specialmente manichee .
- La narrazione su Maria si trova specialmente in sura 3 e 19, con varie altre citazioni .
- L'Islam, a causa dell'accentuazione della trascendenza divina, rigetta assolutamente il concetto d'incarnazione (19,35) .
- Il Corano dimostra un grande rispetto verso Maria, Gesù e Giovanni Battista .
- La venerazione coranica di Maria probabilmente era alimentata dalla grande venerazione che c'era verso di lei nel Cristianesimo Bizantino e dal fatto che - nella stessa Caaba - si trovasse un'immagine della Madonna col Bambino, che Maometto volle conservare anche dopo la conquista della Mecca del 630 .
Vediamo adesso alcuni dettagli.

MARIA

ANNUNCIAZIONE
Il Corano presenta:
§ Due versioni per i messaggeri di Dio a Maria: l'angelo Gabriele ("Spirito di Dio") in 19,17-21 e gli angeli in 3,45-46.
§ La verginità di Maria è sottolineata in modo più esplicito e concreto che nel Vangelo. Maria afferma con enfasi: "Nessun uomo mi ha mai toccata" (3,47); e "Non sono una donna dissoluta" (19,20).
§ L'onnipotenza divina è presentata in modo più concreto che nei Vangeli: "Dio crea ciò che vuole. Quando decide una cosa, non ha che da dirle: 'Sii!', ed essa è" (3,47b).

NASCITA DI GESU'
§ Il contesto in Luca è ben definito, mentre "il Corano si limita ad un racconto generico, senza alcuna indicazione storica o geografica, e situato in un ambiente tipicamente arabo" .
§ Il Corano chiama Maria "sorella d'Aronne" (19,28). E' questo dovuto a confusione tra la Maria del Nuovo Testamento e quella dell'Antico Testamento? Il Guzzetti propugna l'opinione che il Corano non confonde le due donne chiamate Maria, bensì intende "sorella d'Aronne" come a significare "della discendenza di Aronne" .
§ Il Corano, basandosi su racconti apocrifi, fa parlare Gesù appena nato, per scagionare Maria dall'accusa di essere donna dissoluta (19,30-33).
§ Il Corano sottolinea che Gesù è "figlio di Maria" (19,34), per indicare che non si tratta affatto di figliolanza divina.
§ Maria viene chiamata "Santa" (5,75), che nel testo arabo è "siddiqa", cioè "veritiera, sincera, giusta, eccellente, e quindi santa" .
§ La figura di Giuseppe come sposo di Maria è totalmente taciuta nel Corano, probabilmente per sottolineare il carattere miracoloso della nascita di Gesù. Si trovano però vari hadith che riguardano Giuseppe .

GESU'

La figura di Gesù, centrale per il cristianesimo, è anche molto importante per l'Islam. Il Guzzetti fa notare i seguenti aspetti della trattazione coranica di Gesù.
§ E' un operatore di miracoli fin dall'infanzia e giovane età (19,30-33; 3,48-49; 5,112-115) .
§ E' un profeta (19,39), in tutto inferiore a Maometto. Questa inferiorità è dimostrata anche - secondo il Corano - dal fatto che Gesù annuncia la venuta di Mohammed (61,6) .
§ E' un messaggero di Dio (4,171; 61,6).
§ E' il Messia, inteso non in senso ebraico-cristiano di "Unto" e "Consacrato da Dio", bensì in senso di uno che "tocca" o "è toccato" .
§ E' un esempio da seguire (43,57-58).
§ Ha maledetto i miscredenti (5,78) .
§ Molti degli insegnamenti evangelici sono riflessi nel Corano: ad esempio, perdono e riconciliazione (42,40), elemosina in segreto (2,271) .
§ Gesù, secondo 4,157-158, non morì in Croce, ma fu sostituito da uno simile a lui, mentre lui fu innalzato in cielo da Dio .
§ Certamente Gesù non è figlio di Dio. Su questo il Corano è enfatico. Esso rigetta con forza ogni affermazione della Trinità (4,171; 5,73; e 5,116) .

Inserito Mercoledi 16 Settembre 2009, alle ore 10:49:43 da latheotokos
 
 Links Correlati 
· Cerca ancora Islam
· Ultimi volumi inseriti in Biblioteca da latheotokos


Articolo più letto relativo a Islam:
Devozione dei musulmani a Maria

 Sondaggio 
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 Opzioni 

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Altri articoli correlati

Islam

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.16 Secondi