PORTALE DI MARIOLOGIA - Eccomi, per sempre!
PORTALE DI MARIOLOGIA
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO
 Menu 
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie 










 Inserti Speciali 



























 Nuovi in Biblioteca 
  La Vergine del silenzio
  Catechesi bibliche sui misteri del Rosario
  La Madonna che scioglie i nodi
  Uno sguardo a Maria. I molteplici aspetti del mistero mariano
  L'Annunciazione a Maria nell'arte d'Oriente e d'Occidente
  Il messaggio teologico di Guadalupe
  L'angelo mi disse. Autobiografia di Maria
  Il paradosso mariano. Cornelio Fabro rilegge S. Kierkegaard
  Maria e la modernità
  Benedetto XVI. Una donna icona della fede
  Giovanni XXIII. Madre e maestra di vita cristiana
  Icone. Il grande viaggio
  Ben più che Madonna. Rivoluzione incompiuta
  Cuore di Mamma.
  Maria Madre del Signore. Canti per le solennità mariane
 Pensieri 
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli 
Ultimi 15 Articoli

La Vergine Maria nel Concilio Vaticano II


La Theotokos Achiropita di Rossano


Maria, Icona della Chiesa pellegrina


La marianità del Carmelo


La contemplazione nel cuore di Maria per la missione


Maria al servizio della creazione e della vita


I giovani e Maria nella cultura contemporanea


Maria e l'Eucaristia


Con Maria aspettiamo la Pentecoste


La pietà popolare, i giovani e Maria


Il Mese di Maggio in Vaticano e nel mondo


Preghiera e contemplazione con Maria


Maria e i tempi dell'attesa nell'iconografia


Maria nella musica del Novecento Europeo 1


Maria nella musica del Novecento Europeo 2


 Immagini  
 Sondaggio 
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 660
 Contatore visite 
DAL 1999

web counter 
 F.A.Q. 

 Utenti 
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 292
Iscritti: 0
Totale: 292
 Orario 

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina 

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat 
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
  Eccomi, per sempre! 
Spiritualità

Una breve meditazione sull'Immacolata di Angela Esposito, Missionaria dell’Immacolata Padre Kolbe.



Invitati dalla Chiesa a mettere al centro la Parola, a riscoprirne tutta la forza di lettura della realtà personale e della storia, vogliamo focalizzare per questa solennità dell’Immacolata il valore del sì di Maria davanti a Dio. Per rispecchiarci nel suo volto, riflesso della Chiesa bella e aperta al suo Signore e perciò invito anche per noi ad essere altrettanto trasparenti e fiduciosi, responsabili delle nostre scelte e relazioni, sia a livello personale che sociale. Tutto ha inizio con un incontro tra Maria e l’angelo. Come per lei, Dio ha su ciascuno un disegno d’amore e non lo realizza senza di noi. La prima parola che Dio dice a Maria e a ciascuno di noi è: “Gioisci, sii felice! Il Signore è con te”. Prima di chiamare a un compito, Dio invita alla gioia. Quando Dio entra nella nostra vita non viene per chiedere, ma per donare. Viene per dire a ciascuno di noi: apriti alla gioia. Il motivo è uno solo: il Dio dei Padri è ora il Dio con noi. Un Dio da accogliere e da donare, da far nascere, crescere nel cuore degli uomini.

Ecco la serva del Signore”: Maria chiama se stessa serva. Servire è un modo nuovo di vivere. Non più rivolti a se stessi, chiusi, ma aperti, rivolti verso Dio. Alla logica del possesso si sostituisce la logica del dono. “Servo”, nel suo termine originario, significa incollato. Maria è incollata a Dio, totalmente aderente a Lui.

Il suo eccomi è una parola pronunciata senza riserva, con sentimenti di disponibilità totale. Origene, un autore antico, mette sulla bocca di Maria un’espressione molto bella: “Sono una tavoletta di cera, l’Altissimo scriva ciò che desidera”. Così mette in gioco la sua vita. Nell’abbandono della fede si affida totalmente a Dio e alla sua Parola. Rischia tutto e per sempre. Per accogliere e annunciare il Volto di Dio Amore. A lei guardiamo come Madre della Parola in questo anno in cui come diocesi focalizziamo l’attenzione del cuore sulla bellezza e sulla forza di una Parola che, accolta e vissuta, ha il potere di cambiarci e di cambiare perciò anche l’ambiente che ci circonda. Difficoltà non mancano, ma l’Immacolata illumina i nostri occhi mostrandoci ancora una volta che l’amore è più forte, la grazia è più grande, la vita alla fine vince.

 

ASCOLTA L'AUDIO DELL'ARTICOLO

Inserito Martedi 28 Novembre 2017, alle ore 18:51:55 da latheotokos
 
 Links Correlati 
· Cerca ancora Spiritualità
· Ultimi volumi inseriti in Biblioteca da latheotokos


Articolo più letto relativo a Spiritualità:
Offrire e soffrire con Maria

 Sondaggio 
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 Opzioni 

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Altri articoli correlati

Spiritualità

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi