PORTALE DI MARIOLOGIA - Myriam nelle opere di Jules Isaac (†1963)
PORTALE DI MARIOLOGIA
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO
 Menu 
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie 










 Inserti Speciali 



























 Nuovi in Biblioteca 
  La Vergine del silenzio
  Catechesi bibliche sui misteri del Rosario
  La Madonna che scioglie i nodi
  Uno sguardo a Maria. I molteplici aspetti del mistero mariano
  L'Annunciazione a Maria nell'arte d'Oriente e d'Occidente
  Il messaggio teologico di Guadalupe
  L'angelo mi disse. Autobiografia di Maria
  Il paradosso mariano. Cornelio Fabro rilegge S. Kierkegaard
  Maria e la modernità
  Benedetto XVI. Una donna icona della fede
  Giovanni XXIII. Madre e maestra di vita cristiana
  Icone. Il grande viaggio
  Ben più che Madonna. Rivoluzione incompiuta
  Cuore di Mamma.
  Maria Madre del Signore. Canti per le solennità mariane
 Pensieri 
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli 
Ultimi 15 Articoli

La pietà popolare, i giovani e Maria


Il Mese di Maggio in Vaticano e nel mondo


Preghiera e contemplazione con Maria


Maria e i tempi dell'attesa nell'iconografia


Maria nella musica del Novecento Europeo 1


Maria nella musica del Novecento Europeo 2


Maria, la prima fra i "Testimoni" dell'amore di Gesù Cristo


Maria, prototipo genuino della femminilità secondo E. Stein


In quest’ora buia vieni a soccorrerci e consolarci


Maria di Nazareth, icona della "Lectio Divina"


I Teologi Palamiti e l'immagine spirituale e cosmica di Maria


25 marzo: Consacrazione di Russia e Ucraina al Cuore Immacolato di Maria


La preghiera del cristiano e di Maria in H. U. Von Balthasar


Il Monte Sinai e Maria


Maria di Nazaret, testimone di speranza e compassione


 Immagini  
 Sondaggio 
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 601
 Contatore visite 
DAL 1999

web counter 
 F.A.Q. 

 Utenti 
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 142
Iscritti: 0
Totale: 142
 Orario 

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina 

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat 
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
  Myriam nelle opere di Jules Isaac (†1963) 
Giudaismo

Dal libro di Mario Masini, Maria di Nazaret nel conflitto delle interpretazioni, Edizioni Messaggero, Padova 2005, pp. 228- 229



Scampato al campo di sterminio nazista di Auszchwitz dove era stato deportato con la sua famiglia67, lo storico francese ebreo Jules Isaac si dedicò allo studio dei vangeli, con lo scopo di verificare se in essi fossero presenti elementi che motivassero l'insorgere dell'antisemitismo e la conseguente shoah (olocausto, catastrofe68). Frutto di questa investigazione fu il libro "Gesù e Israele"69. In esso l'Isaac documenta che né nelle opere né negli insegnamenti di Gesù si riscontrano elementi convergenti verso l'antisemitismo70.

Per quanto concerne specificamente Myriam egli rileva che la madre di Gesù era giudea non soltanto per nascita, ma anche per cultura. Il suo Magnificat è tutto intessuto di citazioni di salmi, di profeti e di cantici anticotestamentari e si conclude con l'affermazione del perdurare dell'alleanza di Dio con Abramo e con i suoi discendenti, in tal modo preconizzando, per bocca di Myriam, quello che sarebbe stato il "vangelo dei pagani". La considerazione della presenza di Myriam all'interno dell'ebraismo conduce l'Isaac a trarre una conclusione mariologica particolarmente netta: l'antisemitismo è insulto anche nei confronti della madre di Gesù. Si vede, così, come gli studi dell'Isaac sono di segno decisamente ecumenico71: questo gli valse la presenza, proprio in quanto laico e in quanto ebreo, al Vaticano II e gli consentì un notevole influsso nella formulazione del documento conciliare "Nostra aetate", dedicato alle relazioni con le religioni non cristiane e in particolare con quella giudaica72.

NOTE
67 J. Isaac, Expériences da ma vie, Calmann-Lévy, Paris 1959.
68 D. Cohn-Sherbok, Ebraismo, San Paolo, Milano 2000, p. 411. Cf. M. Masini, Cristiani, Ebrei e Shoah, in Il Vangelo del perdono, Paoline, Milano 2000, pp. 166-171.
69 J. Isaac, Gesù e Israele, Nardini, Firenze 1976 (or. fr. Paris 1948).
70 J. Isaac, Genèse de l'antisémitisme. Essai historique, Calmann-Lévy, Paris 1956.
71 J. IsaacHas anti-Semitism roots in Christianity? National Conference of Christian and Jews, New York 1961; id., The teaching of contempt. Christian roots of anti-Semitism, Rinehart and Winston, New York 1964.

 

Inserito Lunedi 28 Dicembre 2009, alle ore 9:08:43 da latheotokos
 
 Links Correlati 
· Cerca ancora Giudaismo
· Ultimi volumi inseriti in Biblioteca da latheotokos


Articolo più letto relativo a Giudaismo:
Myriam, madre di Yesˇua di Nazareth

 Sondaggio 
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 Opzioni 

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Altri articoli correlati

Giudaismo

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.30 Secondi