PORTALE DI MARIOLOGIA - Le Litanie Lauretane illustrate da Dino Mora
PORTALE DI MARIOLOGIA
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO
 Menu 
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie 










 Inserti Speciali 



























 Nuovi in Biblioteca 
  Cuore di Mamma.
  Maria Madre del Signore. Canti per le solennità mariane
  La Donna delle decisioni. Maria nei Vangeli e negli Atti
  Maria di Nazaret. L'umile star
  Medjugorje. Scienza e Chiesa
  Ave dolce mamma del cielo. Il rosario per i bambini
  Maria per l'unità di tutti i cristiani
  Le parole di Maria a Medjugorje
  Maria come amica
  Maria. La Madre del Cristo
  Nella chiesa di Maria. Saggio di Ecclesiologia e Mariologia
  Tutta bella. Contemplare il volto di Maria attraverso l'arte
  Con Maria. Un itinerario biblico
  Vergine della gioia e della tenerezza
  Donna è gentil nel ciel… Maria in Dante
 Pensieri 
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli 
Ultimi 15 Articoli

L'immagine mistagogica di Maria nella spiritualità orientale


Maria Maestra di nuovi valori


Il culto al Cuore Immacolato di Maria: riflessioni teologiche


Messaggio di Fatima: attualità e incidenze


Maria e la sensibilità contemporanea


Il Rosario: una preghiera per più occasioni


«Il mio Cuore Immacolato trionferà»: alcune riflessioni


Nicola di Sant'Albano e la concezione immacolata di Maria


Maria: un cammino di amore per la speranza del mondo


Pregare con Maria nella vita


 La maternità divina di Maria, fonte di ispirazione per un'etica del dono


La “Concezione di Maria" nelle fonti liturgiche delle Chiese Orientali


Il Santo Rosario alla Beata Vergine Maria


Significato di Maria per il nostro tempo


Maria, la Madre della gioia


 Immagini  
 Sondaggio 
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 548
 Contatore visite 

Dal 1999
free counter

 F.A.Q. 

 Utenti 
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 158
Iscritti: 0
Totale: 158
 Orario 

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina 

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat 
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
  Le Litanie Lauretane illustrate da Dino Mora  
Arte Un articolo di Barbara Menoni Mora in La Madonna di Fontanellato, n. 2, marzo-aprile 2010, pp. 9-11.

L’opera più impegnativa dell’artista, dal punto di vista illustrativo, rimane quella delle Litanie Lauretane, grande opera mariana composta da cinquantaquattro acquerelli celebranti le glorie della Vergine Madre di Dio, edita nel 1931 dal Rev. Razzore D. Domenico (Rettore del “Santuario di >Nostra Signora dell'Acquasanta di Genova - Acquasanta) in commemorazione del XV Centenario del Concilio di Efeso (431-1931); opera riconosciuta e benedetta dal Santo Padre Pio XI a firma del Cardinale Pacelli. L’Album delle Litanie Lauretane, illustrato dal Mora e commentato - seguendo l’artista in ogni singola immagine -, dal Rettore Rev. Razzore, viene dedicato all’allora Arcivescovo di Genova Card. C. Dalmazio Minoretti. Nelle note introduttive si spiega che gli autori non hanno voluto fare un’opera d’arte, ma un’opera di devozione alla Vergine, infatti gli stessi, come espressamente citato nell’ultima pagina dell’album, fecero voto di vendere il libro a beneficio del Santuario e dell'Orfanotrofio di Nostra Signora dell’Acquasanta (affidato alle suore di Nostra Signora della Neve) in cui venivano raccolte ed educate fanciulle povere ed orfane. L’illustrazione delle litanie lauretane non sono un tema nuovo. Dino Mora si è ispirato al libro del P. Berthe, edito in Genova nel 1860 a cura di Dario Giuseppe Rossi, ma anche questo libro del P. Berthe, per quanto riguarda le illustrazioni, si basava su un’edizione settecentesca, stampata in Germania a cura dei fratelli Klauber che realizzarono ad incisione 51 tavole.
L’idea di realizzare le illustrazioni delle Litanie Lauretane nasce dall’artista molto tempo prima della loro pubblicazione. Non stupisce che la fede del Mora, unita alla devozione Mariana, lo abbiano invitato all’approfondimento e allo studio della Sacra Scrittura - sia dell’Antico che del Nuovo Testamento - e della Storia della Chiesa a tal punto da saper ricavare (scrive nella prefazione dell’album l’Arcivescovo di Genova), attraverso l’immagine, soggetti adatti a spiegare il contenuto delle singole invocazioni delle Litanie. Da memorie autobiografiche del Mora si evince che lo stesso dà inizio alla loro composizione senza averne ricevuto alcuna commissione. Se ne trova il primo accenno nel maggio del 1921. Mora spiega che alle cinque di quella bella mattina, alla finestra della sua abitazione (sita a Genova in Piazza Colombo n. 13 - int. 3), sta disegnando gli originali per le Litanie con l’intenzione di farle poi, in seguito, stampare. Se ne trova menzione anche nei 1928 quando Mora - facendo saltuariamente brevi periodi di ritorno alla sua indimenticabile Colorno -, l’8 agosto dello stesso anno è ricevuto dall’allora Arcivescovo di Parma Mons. Guido Maria Conforti dal quale, sottoponendogli in visione le sue illustrazioni delle “Litanìe della Madonna”, ottiene molte congratulazioni. Dino Mora coltiva da sempre una rispettosa devozione nel Conforti (Casalora di Ravadese, 30/03/1865 - Parma, 05/11/1931) - fondatore della Pia Società di San Francesco Saverio per le missioni estere, oggi annoverato tra i Beati -, in lui trova un grande punto di riferimento, cerca approvazione e spesso è compiaciuto del suo sostegno. Il 26 luglio 1931, a pochi mesi dalla morte del Conforti, Dino Mora riceve dallo stesso fondatore dei Saveriani, la benedizione alla sua grande opera Mariana "Le Litanie Lauretane" benedizione pubblicata sull’omonimo Album. Nel 1929, solo dopo otto anni dall’inizio della realizzazione delle Litanie Lauretane. Dino Mora - a seguito di un incontro con l’amico sacerdote D. Razzore che gli commissiona l’illustrazione della copertina del bollettino del Santuario dell’Acquasanta e gli fa menzione della sua iniziativa di fondare un orfanotrofio femminile - trova l’occasione per offrire all’amico la riproduzione delle sue illustrazioni, affinché il sacerdote possa poi venderne gli album per propaganda religiosa e a totale beneficio del nuovo Istituto. Il Rettore del Santuario dell’Acquasanta, entusiasta della proposta, congedandosi dalla visita, prende immediatamente con se gli originali dal Mora, ideati-studiati e disegnati per scriverne le dovute spiegazioni e diciture; è così che nasce il progetto di pubblicazione delle “Litanie Lauretane celebranti le glorie della Vergine Madre di Dio”.

 

 

Inserito Giovedi 12 Luglio 2012, alle ore 10:09:37 da latheotokos
 
 Links Correlati 
· Cerca ancora Arte
· Ultimi volumi inseriti in Biblioteca da latheotokos


Articolo più letto relativo a Arte:
L'assunzione di Maria nell'arte

 Sondaggio 
Punteggio medio: 5
Voti: 1


Vota questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 Opzioni 

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Altri articoli correlati

Arte

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.19 Secondi