PORTALE DI MARIOLOGIA - Medjugorje: Comunicazione del Nunzio Apostolico USA Mons. Carlo Maria Viganò
PORTALE DI MARIOLOGIA
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO
 Menu 
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie 










 Inserti Speciali 



























 Nuovi in Biblioteca 
  Il messaggio teologico di Guadalupe
  L'angelo mi disse. Autobiografia di Maria
  Il paradosso mariano. Cornelio Fabro rilegge S. Kierkegaard
  Maria e la modernità
  Benedetto XVI. Una donna icona della fede
  Giovanni XXIII. Madre e maestra di vita cristiana
  Icone. Il grande viaggio
  Ben più che Madonna. Rivoluzione incompiuta
  Cuore di Mamma.
  Maria Madre del Signore. Canti per le solennità mariane
  La Donna delle decisioni. Maria nei Vangeli e negli Atti
  Maria di Nazaret. L'umile star
  Medjugorje. Scienza e Chiesa
  Ave dolce mamma del cielo. Il rosario per i bambini
  Maria per l'unità di tutti i cristiani
 Pensieri 
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli 
Ultimi 15 Articoli

Maria, la credente al servizio della fraternità


Maria, Donna veramente libera e credente


Avvocata delle donne, secondo Auguste Nicolas


L’immagine della Madre di Dio detta ‘Gioia degli Afflitti’


Maria, memoria eucaristica della Chiesa


Come Maria, davanti all'imprevisto e all'effimero


L'immagine mistagogica di Maria nella spiritualità orientale


Maria Maestra di nuovi valori


Il culto al Cuore Immacolato di Maria: riflessioni teologiche


Messaggio di Fatima: attualità e incidenze


Maria e la sensibilità contemporanea


Il Rosario: una preghiera per più occasioni


«Il mio Cuore Immacolato trionferà»: alcune riflessioni


Nicola di Sant'Albano e la concezione immacolata di Maria


Maria: un cammino di amore per la speranza del mondo


 Immagini  
 Sondaggio 
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 560
 Contatore visite 

Dal 1999
free counter

 F.A.Q. 

 Utenti 
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 100
Iscritti: 0
Totale: 100
 Orario 

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina 

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat 
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]
  Medjugorje: Comunicazione del Nunzio Apostolico USA Mons. Carlo Maria Viganò 
Mariofanie

Datata il 21 ottobre 2013 e inviata dietro sollecitazione della Congregazione per la Dottrina della Fede ai Vescovi degli Stati Uniti



Reverendo Monsignor Jenkins,
Le scrivo su richiesta di Sua Eccellenza Reverendissima Gerhard Ludwig Müller, prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, il quale richiede che i Vescovi degli Stati Uniti siano avvisati, un’altra volta, dei seguenti fatti (con riferimento alla mia lettera del 27 febbraio 2013, con lo stesso numero di protocollo). Sua Eccellenza desidera informare i Vescovi che uno dei cosiddetti veggenti di Medjugorje, il signor Ivan Dragicevic, sarà presente ad alcuni incontri in alcune parrocchie del Paese, durante i quali illustrerà fatti riguardanti il fenomeno di Medjugorje. È stato anche anticipato che il Signor Dragicevic avrà le “apparizioni” durante questi incontri.
Come lei sa bene, la Congregazione per la Dottrina della Fede sta indagando su alcuni aspetti dottrinali e disciplinari del fenomeno di Medjugorje. Per questa ragione, la Congregazione ha affermato che, riguardo la credibilità delle “apparizioni” in oggetto, tutti debbano accettare la dichiarazione, datata 10 aprile 1991, dai Vescovi della ex Repubblica Jugoslava, che dice: “Sulla base delle ricerche che sono state condotte, non è possibile affermare che ci siano state apparizioni o rivelazioni soprannaturali”. Ne deriva, perciò, che i chierici e i fedeli non possono partecipare ad incontri, conferenze, o celebrazioni pubbliche in cui la credibilità di queste “apparizioni” venga data per certa.
Con lo scopo, quindi, di evitare scandali e confusione, l’Arcivescovo Müller richiede che i Vescovi siano informati del caso appena possibile. Colgo questa opportunità per presentare i miei sentimenti di profonda stima, e rimango
Sinceramente Vostro in Cristo
Carlo Maria Viganò
Nunzio Apostolico 

DAL SITO ZENIT UN COMMENTO DI SALVATORE CERNUZIO

Medjugorje: il Vaticano invita alla prudenza

In una lettera al nunzio di Washington, mons. Müller mette in guardia i vescovi americani che avevano organizzato incontri con i veggenti nelle diocesi. Dopo 30 anni, ancora nessun verdetto per la questione Medjugorje

CITTA' DEL VATICANO, 08 Novembre 2013 - I tre milioni di pellegrini ogni anno, le continue visioni e i messaggi della Madonna ai veggenti evidentemente non sono ancora indizi utili per attenuare lo scetticismo della Santa Sede verso Medjugorje. Il Vaticano invita alla prudenza e avverte che ancora non è possibile stabilire se quelle nel paese bosniaco siano vere “apparizioni soprannaturali”. A risollevare la delicata questione – in esame da tre decenni – è stata la lettera di mons. Gerhard Ludwig Müller inviata il 21 ottobre a mons. Carlo Maria Viganò, nunzio apostolico a Washington, indirizzata ai vescovi americani.
Con la missiva il prefetto della Congregazione della Dottrina della Fede ha frenato l’entusiasmo dei suoi colleghi d’oltreoceano intenti ad organizzare, in alcune diocesi del New England, cicli di conferenze con “i cosiddetti veggenti di Medjugorie”. Protagonista degli incontri sarebbe stato Ivan Dragicevic, uno dei sei visionari che, dal 1981, assicura di avere apparizioni della Regina della Pace che trasmette a lui e ad altri veggenti, messaggi destinati alla umanità intera.
Müller ha suggerito ai vescovi americani di procedere con cautela, dal momento che da Roma ancora non è giunto un verdetto definitivo. Pertanto, scrive l’arcivescovo, è preferibile che i vescovi americani si attengano “alle regole che impongono a chierici e fedeli di evitare meeting con i veggenti durante i quali la credibilità dei fatti è data per certa”. Questo, anche “per evitare scandali e confusione”.
Non c’è da stupirsi per la mossa del prefetto del Sant’Uffizio. In fin dei conti, la lettera ribadisce la linea ufficiale della Santa Sede, improntata sulla sentenza già espressa dalla Conferenza episcopale dell’ex Yugoslavia nel 1981, secondo cui: “Sulla base dell’indagine condotta, non è possibile stabilire se ci sono state apparizioni o rivelazioni soprannaturali” a Medjugorje.
La lettera di Müller riapre dunque uno spiraglio su un dilemma che va avanti da oltre trent’anni tra le mura leonine. C’è da dire che il testo del presule non era destinato alla pubblicazione, ma l’annullamento improvviso degli appuntamenti con Dragicevic – che già avevano raccolto numerose partecipazioni – ha fatto sorgere parecchi interrogativi, rendendone impossibile la riservatezza.
Oltretevere, intanto, proseguono le indagini per chiarire una volta per tutte se poter elencare Medjugorje tra i luoghi mariani di culto, al pari di Fatima o Lourdes, o considerarla un oggetto di devozione popolare, dove di soprannaturale e divino in realtà non c’è nulla. La prossima riunione a riguardo è stata fissata tra due settimane. Sembra invece che bisognerà aspettare il 2014 per un giudizio definitivo. Previa approvazione del Pontefice.
Dal 2010, Papa Ratzinger aveva istituito un’apposita commissione internazionale d’inchiesta che ha avuto un gran da fare in questi anni tra la raccolta e l’analisi di documenti, testimonianze, filmati, e il quotidiano vaglio delle tante guarigioni e dei presunti miracoli. Presidente della commissione è il cardinale Camillo Ruini, il quale sin dalla prima riunione ha dichiarato che sarebbe passato molto tempo prima che si arrivasse ad una decisione definitiva. Per la complessità della questione certo, ma anche per i pareri discordanti all’interno della stessa Chiesa cattolica.
È risaputo infatti, che l’affaire Medjugorje unisce e (soprattutto) divide. Da un lato, c’è un gruppo di vescovi e prelati convinti della veridicità assoluta dei racconti dei veggenti. A capo di questa corrente c’è il cardinale Christoph Schönborn, arcivescovo di Vienna, che nel 2010 si era recato nel paesino bosniaco per un pellegrinaggio privato. Al suo ritorno disse: “Bisogna chiudere gli occhi per dubitare che a Medjugorje scorrano fiumi di Grazia. Per me questa è una cosa evidente, la Chiesa sicuramente non la può trascurare”.
Dall’altro, c’è chi è invece cinico e sospettoso, chi si appiglia al fatto che è difficile capire quali siano i veri messaggi della Vergine in mezzo ai tanti falsi in circolazione e alle centinaia di traduzioni. O chi, come il vescovo di Mostar-Duvno, mons. Ratko Peric, afferma: “A Medjugorje la Madonna non è mai apparsa!”
L’incertezza regna sovrana. Secondo alcuni network cattolici Usa, la lettera alla nunziatura di Washington non è altro che il preludio al futuro giudizio negativo della Congregazione per la Dottrina della fede. Se così fosse, chi spiegherà ai milioni e milioni di fedeli che ogni anno popolano il paesino bosniaco, che tutto quello che accade a Medjugorje, grazie al quale affermano di aver trovato la fede, non constat de supernaturalitate [1]? Ha ragione Müller: per ora, è meglio procedere con molta molta prudenza.

NOTE
[1] È questa la formula usata quando non si hanno elementi che affermano con certezza la soprannaturalità di un evento. L’altra espressione consta che non, è usata invece per bollare fenomeni come sicuramente fasulli.

Inserito Venerdi 15 Novembre 2013, alle ore 22:01:43 da latheotokos
 
 Links Correlati 
· Cerca ancora Mariofanie
· Ultimi volumi inseriti in Biblioteca da latheotokos


Articolo più letto relativo a Mariofanie:
Medjugorje: Comunicazione del Nunzio Apostolico USA Mons. Carlo Maria Viganò

 Sondaggio 
Punteggio medio: 5
Voti: 1


Vota questo articolo:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 Opzioni 

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Altri articoli correlati

Mariofanie

IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi