PORTALE DI MARIOLOGIA - Content
PORTALE DI MARIOLOGIA
  Login o Registrazione
PER CONOSCERE MEGLIO LA MADRE DI DIO
 Menu 
· Home
· Account o Registrazione
· Argomenti generali
· Articoli: archivio
· Articoli: invia nuovo
· Articoli: piu' letti
· Articoli: ultimi inseriti
· Banners del sito
· Biblioteca mariana
· Calendario mariano
· Documenti Magistero
· Enciclopedie
· Forums
· Fotoalbum
· Help del sito
· Invia Cartolina virtuale
· La Chat di Mariologia
· Le vostre domande
· Mappa del sito
· Motore di ricerca
· Sondaggio
· Statistiche
· Suggerimenti
· Sussidi Pastorali
· Testimonianze
· Web Links
· Webcams
 Enciclopedie 










 Inserti Speciali 



























 Nuovi in Biblioteca 
  Cuore di Mamma.
  Maria Madre del Signore. Canti per le solennità mariane
  La Donna delle decisioni. Maria nei Vangeli e negli Atti
  Maria di Nazaret. L'umile star
  Medjugorje. Scienza e Chiesa
  Ave dolce mamma del cielo. Il rosario per i bambini
  Maria per l'unità di tutti i cristiani
  Le parole di Maria a Medjugorje
  Maria come amica
  Maria. La Madre del Cristo
  Nella chiesa di Maria. Saggio di Ecclesiologia e Mariologia
  Tutta bella. Contemplare il volto di Maria attraverso l'arte
  Con Maria. Un itinerario biblico
  Vergine della gioia e della tenerezza
  Donna è gentil nel ciel… Maria in Dante
 Pensieri 
Nuova pagina 1


 

 Ultimi 15 articoli 
Ultimi 15 Articoli

Nicola di Sant'Albano e la concezione immacolata di Maria


Maria: un cammino di amore per la speranza del mondo


Pregare con Maria nella vita


 La maternità divina di Maria, fonte di ispirazione per un'etica del dono


La “Concezione di Maria" nelle fonti liturgiche delle Chiese Orientali


Il Santo Rosario alla Beata Vergine Maria


Significato di Maria per il nostro tempo


Maria, la Madre della gioia


La povertà di Maria: amore di identità con i poveri


Significati dell'Assunzione di Maria al cielo


L'orientamento pedagogico in alcuni canti mariani tra Settecento e Novecento


Maria, speranza nostra


La beata María Romero Meneses, testimone della filialità mariana


Totus tuus: Maria e Giovanni Paolo II


Mariologia breve, secondo S. Bonaventura da Bagnoreggio


 Immagini  
 Sondaggio 
COSA TI INTERESSA DI PIU' IN MARIOLOGIA?

S. Scrittura
Magistero della Chiesa
Apparizioni
Mariologia ecumenica
Liturgia
Dogmi mariani
Spiritualità mariana
Pietà popolare
Mariologia sociale
Padri della Chiesa
Cultura e Arte



Risultati
Sondaggi

Voti 542
 Contatore visite 

Dal 1999
free counter

 F.A.Q. 

 Utenti 
Benvenuto, Anonimo
Nickname
Password
(Registrazione)
Iscrizione:
ultimo: pertinac
Nuovo di oggi: 0
Nuovo di ieri: 0
Totale iscritti: 357

Persone Online:
Visitatori: 195
Iscritti: 0
Totale: 195
 Orario 

 Imposta come Home
 Contatta il Webmaster
 Mappa del Sito
 Invia Cartolina 

Vuoi inviare una nostra cartolina ad un amico?
 La Chat 
Nome Stanzaonline
Privata IL MARIOLOGO0
Privata LA THEOTOKOS0

[ SPChat ]


Fatima e il futuro del mondo
Omelia del Card. Joachim Meisner del 13 maggio 2002



SANTUARIO DI FATIMA - PORTOGALLO


Cari fratelli e sorelle!


1. Sembra che Maria ami a tal punto Fatima da non voler più lasciare questo luogo di grazia per tornare nell’alto dei cieli. Per questo tutti noi dobbiamo venire a Fatima per incontrarvi Maria. Fatima in Portogallo, Lourdes in Francia, Loreto in Italia e Czèstochowa in Polonia sono, per così dire, le "teste di ponte" di Maria sulla via di una comune Europa a misura di uomo. Dio viene pervicacemente escluso dalla nuova Costituzione europea. La base giuridica della nuova comunità europea ha da essere senza Dio. Questo però riporta all’abisso cui l’Europa era appena sfuggita nel 1989-1990. Certamente questo si rivelerà un boomerang e non porterà a nessun progresso reale sulla via di un’Europa unita. La bandiera europea porta dodici stelle dorate su fondo azzurro, cosicché, senza volerlo, è diventata di fatto una bandiera mariana. In questo possiamo solo vedere un buon presagio, ma non dobbiamo permettere che sia soltanto una falsa etichetta. Forse Dio mostra proprio sulla bandiera d’Europa quanto manca alla sua Costituzione.


Cristo porta volentieri le cosiddette esistenze marginali al centro e compie con esse miracoli. Così ha posto a custodia della Beatissima Vergine Maria san Giuseppe, togliendolo da una posizione oscura, perché potesse, tramite Lei, realizzare il più grande miracolo di tutti i tempi, cioè la sua Incarnazione. Egli mette al centro anche il giovane nel deserto e con la sua piccola provvista di cinque pani compie il miracolo della loro moltiplicazione, cosicché vengono saziati cinquemila uomini affamati e vengono riempite ancora dodici ceste di avanzi. Maria porta dai margini dell’Europa, da Fatima, il prezioso bene della libertà religiosa, passando per Roma, fino alla più remota landa dell’Europa Orientale, fino alla Russia. Le stazioni intermedie dopo Fatima sono Piazza San Pietro a Roma, dove una pietra rossa segna il luogo dell’attentato al Santo Padre, e infine la Piazza Rossa a Mosca, dalla quale la libertà religiosa dovrà essere portata verso la Cina. Il male può essere vinto solo dal bene e questo non si ottiene senza sacrificio e qualche volta, addirittura, non senza sangue. Così è stato per Gesù sul Golgota, dove Maria è stata presente, e per Giovanni Paolo II, in Piazza San Pietro a Roma, dove Maria da Fatima era ugualmente presente per salvarlo.


2. Senza il Pietro di oggi, cioè Papa Giovanni Paolo II, non sarebbero caduti i muri e i fili spinati del comunismo, le carceri e i GULag non sarebbero stati aperti, il Muro di Berlino sarebbe ancora in piedi e continuerebbe a dividere la città e quindi l’Europa. Per impedire questa liberazione dell’Europa dall’ateismo, si è sparato al Papa in Piazza San Pietro, a Roma, il giorno di Fatima, il 13 maggio 1981. In questa occasione, nel 1981, la Madonna di Fatima ha salvato la vita del Papa perché potesse compiere la propria e la sua missione: portare all’Europa la vera libertà.


Così Maria ha portato la libertà religiosa da Fatima attraverso la pietra rossa di Roma fino al centro della Russia, sulla Piazza Rossa di Mosca. La cattedrale del Salvatore, presso la Piazza Rossa di Mosca, distrutta dai comunisti nel 1917, è stata nel frattempo ricostruita, simbolo della libertà religiosa riconquistata. La libertà religiosa è la più mirabile e al tempo stesso la più importante forma della libertà umana. Il suo rispetto fra i popoli garantisce l’attenzione anche a tutti gli altri diritti dell’uomo. A tutti i cristiani di Russia è stato affidato questo bene particolarmente prezioso della dignità umana, che è mancato a questo amabile paese per quasi ottant’anni. Perciò, ora, a tutti i cristiani russi è affidata la missione di portare la libertà religiosa in Cina. Per questo essi non possono essere secondi a nessuno nel rispettare e nell’onorare, nel loro paese, la libertà religiosa. Maria vuole portare dalla Russia anche ai cinesi il dono più importante dell’uomo, cioè appunto la libertà religiosa.


3. "Non temere o Maria!" (Lc. 1, 30), le ha detto all’Annunciazione a Nazaret l’angelo del Signore. Lo stesso coraggio si aspetta il Signore dopo la Pasqua dagli apostoli quando dice loro: "Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni [...]. Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo" (Mt. 28, 19-20). Maria rispose senza timore alla parola dell’angelo ed era pronta alla grande avventura con Dio, portandolo al mondo nel suo figlio Gesù Cristo. Anche gli apostoli portarono con coraggio e valore il Vangelo nel mondo.


Papa Giovanni Paolo II ci ha esortati, nel 1978, nella Messa d’inizio di pontificato, in Piazza San Pietro a Roma: "Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!". I veggenti di Fatima e i loro compatrioti qui lo hanno fatto fino a oggi, altrimenti non vi sarebbe stato il miracolo di Fatima. Hanno aperto i loro cuori e le loro mani al messaggio di Dio attraverso Maria. Ma Fatima rimane attuale, perché è attualissimo il messaggio di Maria, dal momento che vi sono in tutto il mondo molti più cristiani perseguitati e, in molti paesi, cattolici apertamente perseguitati, di quanto noi superficialmente percepiamo.


"Non temete l’oscurità del mondo, fidatevi della luce che viene dall’alto!", ci vuol dire ancora oggi Maria. La paura paralizza la forza spirituale e rende la gente spiritualmente malata e rassegnata. Chi guarda solo a sé stesso e alle proprie possibilità può solamente aver paura e cadere nell’angoscia. A chi invece è vicino a Dio, come Maria, le forze spirituali vengono accresciute ed egli diviene contemporaneamente pieno di grazia, ripieno di un’energia che va molto oltre le possibilità naturali, cosicché egli può dire con il salmista: "[...] con il mio Dio scavalcherò le mura" (Sal. 18, 30).


Da Fatima, la Madonna ha letteralmente scavalcato le mura dell’Europa: a Berlino, in Cechia, in Ungheria e in Russia. Purtroppo non ho ancora trovato un’immagine che mostri la Madonna come colei che scavalca le mura. Sarebbe veramente una bella variante delle immagini miracolose di Fatima. Vi sono ancora innumerevoli muri nei cuori degli uomini, cosicché Maria ha ancora molto lavoro.


4. Da questo luogo di grazia di Fatima, il mio sguardo va ancora su un altro muro, cioè sul Muro del Pianto e sul monte del Tempio di Gerusalemme. Là vi è la patria terrena di Maria. Per questo si pianga davanti a Dio: questo muro divide la Città Santa dal Monte del Tempio ed è contemporaneamente il simbolo dell’odio, che pare invincibile, e dell’incapacità umana di arrivare alla riconciliazione fra i diversi popoli della regione. Per non dover dubitare del destino della Terra Santa dovremmo lasciare risuonare in noi la parola dell’angelo a Maria: "[...] nulla è impossibile a Dio" (Lc. 1, 37), anche per quanto riguarda Gerusalemme! La nostra amata Signora di Fatima possa ottenere da Dio, con la sua intercessione, anche qui il miracolo di superare il muro dell’odio.


Là, dov’è nato il Redentore, il Dio eterno, da Maria Vergine, e ha posto il suo piede per la prima volta sulla nostra povera terra, cioè nella grotta della Natività della chiesa di Betlemme, si è sparato fino a pochi giorni fa; un pensiero quasi inconcepibile. Ciononostante gli angeli allora cantarono al cuore dei pastori di Betlemme "[...] pace [...] agli uomini" (Lc. 2, 14), ma a quelli di buona volontà! Qui si tratta proprio della buona volontà degli uomini, con la quale la grazia di Dio rende possibile l’impossibile. Maria disse allora e dice ancora oggi: "Fate quello che [il Signore] vi dirà" (Gv. 2, 5). Cosa ci dice il Signore? Ci dice addirittura: "Amate i vostri nemici, fate del bene a coloro che vi odiano, [...] pregate per coloro che vi maltrattano" (Lc. 6, 27-28). Non l’"occhio per occhio" e il "dente per dente", ma il messaggio del Discorso della Montagna è la garanzia per la pace nel mondo, anche in Terra Santa, per la quale noi cristiani di tutto il mondo ci dobbiamo sentire responsabili.


5. Il Signore ha scelto a suo tempo in Maria la debolezza per confondere la forza. Non sono i carri armati a garantire la pace fra gli uomini, ma l’amore che li fa superare sé stessi. L’angelo ha detto allora a Maria: tu sei piena di grazia (cfr. Lc. 1, 28). Questo vale in un certo modo anche per tutti noi. La grazia moltiplica le forze naturali dell’uomo, cosicché possiamo dire con Paolo: "Tutto posso in colui che mi dà la forza" (Fil. 4, 13).


Madre Teresa di Calcutta era sicuramente solo un piccolo essere umano, ma teneva quasi sempre in mano la corona del Rosario, come segno della grazia che era in lei, e questo la rendeva un vulcano d’amore, che ha cambiato il mondo in meglio. Dal momento in cui la Madre del Signore ha posto nel 1917 il suo piede qui a Fatima, i portoghesi sono ugualmente conterranei della Madre di Dio. Anche il Portogallo non è propriamente una grande e forte potenza continentale europea, da un punto di vista mondano, ma da qui l’Europa ha ritrovato la sua libertà. Voi portoghesi dovete mostrare agli altri europei che vale la pena seguire l’imperativo mariano: "Fate quello che vi dirà". Questo comportamento garantisce all’Europa e poi al mondo una cultura della pace e della vita.


6. Non dobbiamo aver paura per le nostre limitate capacità! Avete sperimentato qui a Fatima come Dio ponga evidentemente il suo vanto nel portare la libertà dai margini dell’Europa al centro del continente, nel donare a tutti gli europei, con le piccole capacità di un paesino del Portogallo centrale, speranza e fiducia, e nel fare di questo paesino quasi sconosciuto una delle capitali spirituali d’Europa e del mondo. La missione di Fatima è ancora per gran parte da assolvere. Maria conta ancora oggi su voi portoghesi, come se foste suoi conterranei. Con la forza della vostra preghiera e il potere della vostra fede dovete ottenere che la pace e la gioia dello Spirito Santo si diffondano in Europa e in tutto il mondo.


Il Pietro che si trova a Roma, il Santo Padre, ha bisogno, nella sua missione che abbraccia tutto il mondo, del sostegno della nostra amata Signora di Fatima e dei nostri amati uomini e donne del Portogallo. Voi, nel passato, non avete deluso l’Europa. Non deludete l’Europa né ora né in futuro! Rimanete fedeli alla vostra vocazione di popolo di Maria, perché rimaniate per tutti noi un popolo di salvezza! Amen.


+ Joachim Card. Meisner
Arcivescovo di Colonia



Copyright © by PORTALE DI MARIOLOGIA
Tutti i diritti riservati.

Autore: - Pubblicato il: 2009-09-12 (1696 letture)

[ Indietro ]

Opzioni

Pagina Stampabile Esporta in PDF Invia ad un Amico
 Nuovi in Argomenti  
Apocrifi Apocrifi
Ultimo Articolo:
- L'apparizione del Risorto alla Madre secondo i Padri e gli Apocrifi

Arte Arte
Ultimo Articolo:
- Sofonisba Anguissola e la Madonna dell’Itria a Paternò in Sicilia

Autori Autori
Ultimo Articolo:
- Mariologia breve, secondo S. Bonaventura da Bagnoreggio

Bibbia Bibbia
Ultimo Articolo:
- Maria, donna e madre del dono

Chiesa Chiesa
Ultimo Articolo:
- Santa Maria e la Chiesa dei poveri

Culto Culto
Ultimo Articolo:
- Con fretta e con gioia: la festa della Visitazione

Cultura Cultura
Ultimo Articolo:
- La potenza di Maria agli occhi di Dante

Devozione Devozione
Ultimo Articolo:
- La pietà popolare e Maria

Dogmi Dogmi
Ultimo Articolo:
- Ritorno al Paradiso perduto: l’immacolata Concezione e le nostre vite.

Donna Donna
Ultimo Articolo:
- Maria, il volto nascosto di una donna

Ecumenismo Ecumenismo
Ultimo Articolo:
- Maria, la madre di Gesù, nella teologia femminista

Giudaismo Giudaismo
Ultimo Articolo:
- Chi è Maria per gli Ebrei

Islam Islam
Ultimo Articolo:
- Maria nel Corano: la Silenziosa nutrita da Dio

Istituzioni Istituzioni
Ultimo Articolo:
- Il Prof. Salvatore Maria Perrella, rieletto presidente AMI

Libri Libri
Ultimo Articolo:
- Vita di Maria

Lingue straniere Lingue straniere
Ultimo Articolo:
- FRANÇAIS - La figure de la Vierge Marie dans l'histoire des femmes et du féminis

Magistero Magistero
Ultimo Articolo:
- Totus tuus: Maria e Giovanni Paolo II

Mariofanie Mariofanie
Ultimo Articolo:
- Presunte apparizioni sul Monte Sant'Onofrio in Agnone (IS)

Mariologia Mariologia
Ultimo Articolo:
- Maria, icona di carità

Medioevo Medioevo
Ultimo Articolo:
- Nicola di Sant'Albano e la concezione immacolata di Maria

Movimenti Movimenti
Ultimo Articolo:
- Il Movimento del ''Focolare della Madre''

Multimedia Multimedia
Ultimo Articolo:
- Significati dell'Assunzione di Maria al cielo

Musica Musica
Ultimo Articolo:
- L'orientamento pedagogico in alcuni canti mariani tra Settecento e Novecento

Ortodossi Ortodossi
Ultimo Articolo:
- La “Concezione di Maria" nelle fonti liturgiche delle Chiese Orientali

Patristica Patristica
Ultimo Articolo:
- Gv 19,25-27 nel pensiero dei Padri

Preghiere Preghiere
Ultimo Articolo:
- Il Santo Rosario alla Beata Vergine Maria

Riforma Riforma
Ultimo Articolo:
- La conversione protestante nei riguardi di Maria

Santi Santi
Ultimo Articolo:
- La beata María Romero Meneses, testimone della filialità mariana

Società Società
Ultimo Articolo:
- Maria: un cammino di amore per la speranza del mondo

Spiritualità Spiritualità
Ultimo Articolo:
- Pregare con Maria nella vita

Storia Storia
Ultimo Articolo:
- Maria nella cultura dell'età barocca

Varie Varie
Ultimo Articolo:
- Concorsi Letterario e di Estemporanea 2020

 Libri Sussidi Player 


 Nuovi nel Dizionario 

Il Dizionario Enciclopedico ha 1185 voci

* NUOVE VOCI *

DELLE NOCCHE RAFFAELLO

GATTOLA FRANCESCO

TOLOMEO NUCCIA

FATIMA L'ULTIMO MISTERO

CARUSO FRANCESCO ANTONIO

FARINA MATTEO

TEMPLARI CATTOLICI D'ITALIA

CHIESA FRANCESCO

ROBIN MARTHE

VANNINI GIUSEPPINA

ALLEGRA GABRIELE MARIA

FIGLIE DI MARIA SS. REGINA DELLE MADRI

BACCHER PLACIDO

 Nuovi in Sussidi 
1) Novena a Maria Ausiliatrice
2) La mia vita con Maria
3) Mese di maggio: un pensiero al giorno per Maria
4) Sussidio per la preghiera del S. Rosario in famiglia
5) Non temere...
6) Corona dei Sette Dolori
7) Santo Rosario con le clausole
8) La vita di Gesù raccontata da Maria
9) Via Crucis con Maria, madre di Misericordia
10) Alla scoperta del Rosario
 Nuove in Apparizioni 

L'Enciclopedia delle Apparizioni ha 650 Voci
* NUOVE VOCI *

MAISIÉRES (FRANCIA)

ABBEYLEIX (IRLANDA)

ROMA 4 (ITALIA)

MARLBORO (U.S.A.)

TSÉVIÉ (TOGO)

FINCA BETANIA (VENEZUELA)

HYDREQUENT (FRANCIA)

TORINO (ITALIA)

THORNTON (U.S.A.)

SAO SEBÃSTIÃO DO ALTO (BRASILE)

SESTO SAN GIOVANNI (ITALIA)

 Nuovi in Santuari 

L'Enciclopedia dei Santuari ha 630 Voci

* NUOVE VOCI *

LOMBARDIA - LEZZENO - Madonna delle Lacrime

LOMBARDIA - BARZAGO - Madonna d'Imbevera

LOMBARDIA - AIRUNO - Beata Vergine Addolorata

LIGURIA - TERMINE DI ROVERANO - Nostra Signora di Roverano

GERMANIA - HOHENPEISSENBERG - Mariä Himmelfahrt

GERMANIA - DORFEN - Maria Himmelfahrt

AUSTRIA - GUTTARING - Maria Hilf

REPUBBLICA CECA - KYNSPERK NAD OHRÍ - Chlum Svaté Marí

AUSTRIA - ROSENBURG - Maria Dreieichen

AUSTRIA - ST. MARTIN BEI LOFER - Maria Kirchental

BANGLADESH - RAJARAMPUR - Beta Vergine di Pompei

GERMANIA - SIELENBACH - Unserer Lieben Frau im Birnbaum

EMILIA-ROMAGNA - CALSTENOVO NE' MONTI - Beata Vergine di Bismantova

CAMPANIA - NOCERA INFERIORE - Madonna dei Miracoli

EMILIA-ROMAGNA - MONTEGRIDOLFO - Beata Vergine delle Grazie

GERMANIA - ALLERSDORF - Maria Himmelfahrt

SVIZZERA - ZITEIL - Maria Heimsuchung

 Calendario 
Settembre 2021
  1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30  

EVENTI
CONVEGNI
 15 Dizionari online 

















 Siti Utili 



 Help del sito 

IL SITO DELLA THEOTOKOS


 PHP NUKE: il linguaggio del portale
 PHP NUKE: il linguaggio del portale

  ACCOUNT: Registrazione e Pannello utente
 ACCOUNT: Registrazione e Pannello utente

 ARGOMENTI e loro contenuti
 ARGOMENTI e loro contenuti

 ARTICOLI e loro struttura
 ARTICOLI e loro struttura

 ENCICLOPEDIE: come consultarle
 ENCICLOPEDIE: come consultarle

 RICERCA: come usare i motori di ricerca
 RICERCA: come usare i motori di ricerca

 BIBLIOTECA MARIANA: come leggere e come inserire i volumi
 BIBLIOTECA MARIANA: come consultare e come inserire i volumi

 GLI INSERTI SPECIALI: cosa sono e loro elenco
 GLI INSERTI SPECIALI: cosa sono e loro elenco

 SUSSIDI PASTORALI: cosa sono e come scaricarli
 SUSSIDI PASTORALI: cosa sono e come scaricarli

 INVIA UNA CARTOLINA VIRTUALE: come scegliere e come spedire la cartolina
 INVIA UNA CARTOLINA VIRTUALE: come scegliere e come spedire la cartolina

 BLOGS: Giornali delle testimonianze
 BLOGS: Giornali delle Testimonianze

 LA CHAT DI MARIOLOGIA: come usarla
 LA CHAT DI MARIOLOGIA: come usarla

 FOTOALBUM: come funziona
 FOTOALBUM: come funziona

 I BLOCCHI LATERALI E CENTRALI: breve spiegazione
 I BLOCCHI LATERALI E CENTRALI: breve spiegazione

 SONDAGGIO E STATISTICHE: come leggere i dati e partecipare
 SONDAGGIO E STATISTICHE: come leggere i dati e partecipare

 WEB LINKS: collegarsi o aggiungerne uno
 WEB LINKS: collegarsi o aggiungerne uno

 SUGGERIMENTI: come scriverli e come inviarli
 SUGGERIMENTI: come scriverli e come inviarli

 WEBCAMS E VIDEO: come usarli
 WEBCAMS E VIDEO: come usarli

 FAQ: le vostre domande su Maria
 FAQ: le vostre domande su Maria

 FORUMS: come usarli
 FORUMS: come usarli

 SERVIZIO AUDIO: cosa è
 Una Utility del sito




Tutoriaux
IDEATO E REALIZZATO DA ANTONINO GRASSO
DOTTORE IN S. TEOLOGIA CON SPECIALIZZAZIONE IN MARIOLOGIA
DOCENTE ALL'ISSR "SAN LUCA" DI CATANIA

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.28 Secondi